Honda | M.Marquez: “Volevo la prima fila” , A. Marquez: “L’obiettivo è di finire la gara”

18 Luglio 2020 - 19:32
|
GP Spagna 2020

Le parole dei due piloti della Honda HRC dopo le qualifiche del Gran Premio di Spagna




Il sabato del Gran Premio di Spagna, primo appuntamento della stagione 2020 della MotoGP, è a due facce in casa Honda HRC, con Marc Marquez capace di conquistare la prima fila con il terzo tempo alle spalle dei piloti della Yamaha Fabio Quartararo e Maverick Vinales, mentre Alex Marquez ha mancato il passaggio in Q2 e domani scatterà dalla 21° e penultima posizione sulla griglia di partenza.

Marc Marquez ha chiuso le qualifiche a un decimo e mezzo di ritardo da Quartararo, dopo che nella prima fase della Q2 era saldamente al comando della classifica. Con un miglior tempo di 1:36.862, il #93 ha commentato così la sua giornata: “È stata dura! Il tempo sul giro con una temperatura così alta è stato molto buono. Già prima di uscire dai box sapevo che il mio obiettivo era quello di provare ad essere in prima fila perché per qualche motivo Yamaha e Suzuki sul giro secco sono molto forti con la gomma nuova. Ma abbiamo lavorato sulla distanza di gara e nella durata delle gomme nella FP4 e il nostro ritmo è stato molto buono. Questo è l’obiettivo principale per domani”.

Diversa la giornata per Alex Marquez, ancora alle prese con la conoscenza della sua nuova moto. Il Campione del Mondo in carica della Moto2 debutterà in MotoGP dalla 21° posizione sulla griglia di partenza, con un 1:38.256 come miglior tempo realizzato. Queste le parole del #73: “La strategia oggi è stata quella di migliorare e abbiamo fatto passi avanti sia al mattino che al pomeriggio. Sfortunatamente, col caldo sto avendo più difficoltà di quanto mi aspettassi, ma al mattino eravamo veloci. Tutto è così vicino in MotoGP. Ogni giorno che sono in moto voglio migliorare e imparare cose nuove, e domani sarà una buona occasione per farlo. L’obiettivo è quello di finire la gara, cercando di spingere il più forte possibile. Oggi abbiamo visto molti aspetti positivi, ma c’è ancora spazio per spingere un po’ di più”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.hondaracingcorporation.com/

Non ci sono commenti