Formula Nation – F1 | Ferrari imprendibile a SPA: Scolaro vince e allunga in classifica

02 Febbraio 2020 - 17:01
|

In Belgio la Mercedes domina in qualifica ma in gara suona l'inno di Mameli. Scolaro e Ferrari trionfano a Spa - Francorchamps, De Campo 2° e Casciaro 3°. Ottima prova per le Haas di Rokita e Ternino.




Il periodo di pausa durato due settimane non cambia i valori in campo: a Spa – Francorchamps la Mercedes domina in qualifca, ma in gara la situazione si ribalta e Ferrari ribadisce la propria supremazia ottenendo il terzo successo consecutivo in Belgio.

Rivivi il Gran Premio del Belgio su Formula Nation TV

Così Michele Scolaro vince il Gran Premio del Belgio, 13^ tappa del Campionato Mondiale di F.1 organizzato da Formula Nation. Un successo che, come in Ungheria, non era immaginabile vista la prima fila Mercedes in qualifica, sessione nella quale Mattia De Campo ed Antonio Fedele hanno rifilato ben 0.6″ alla prima delle Ferrari.

Gli sforzi delle Frecce d’Argento, tuttavia, vengono subito vanificati da una partenza decisa di Scolaro, già 1° in uscita dall’Eau Rouge – Raidillon. Da Les Combes in poi Michele Scolaro è protagonista di una cavalcata trionfale che permette al pilota Ferrari di ottenere la 6^ vittoria stagionale e di aumentare il vantaggio in classifica piloti su De Campo.

Accontentatosi della piazza d’onore, De Campo avrà il compito di riportare al successo la Mercedes in occasione del Gran Premio d’Italia, tappa fondamentale per capire quale direzione prenderà questo campionato.

Ottima prestazione per Casciaro, 3° sul traguardo. Il campione in carica ha mostrato una velocità sicuramente maggiore rispetto a Budapest conquistando un podio che fa morale; podio ottenuto sì grazie all’eccellente passo gara, ma anche in virtù di una riuscita gestione gara.

4° posto per Fedele, stranamente non all’altezza del compagno di squadra in gara nonostante una qualifica in linea con le aspettative.

Alle spalle di Ferrari e Mercedes giungono i due piloti Red Bull Salvatore Aloj ed Emanuele Lauro, protagonisti di un duello fantastico durato per tutti i 300 km di gara. Notevole il sorpasso all’esterno di Blanchimont effettuato nel corso del 42° giro da Salvatore Aloj ai danni del compagno di squadra.

Nella zona di media classifica sorridono Haas, Rokita e Ternino. La squadra statunitense approfitta dell’assenza di Bellegati (problemi tecnici) per portare a casa un 7° ed un 8° posto, per un bottino di 10 punti che fa bene sia alla classifica piloti sia alla costruttori. Attenzione a Monza, pista che dovrebbe favorire Racing Point, perché il Mondiale dei Mid-Teams è più aperto che mai.

Completano la Top 10 i due rookie Raffaele Lelli (Racing Point) e Nicolas Melnyk (Toro Rosso), entrambi costretti ai box per la sostituzione dell’alettone anteriore.

Ritirati Simone Violo e Cristian Marcon; un “weekend” di gara disastroso per i motorizzati Renault.

RISULTATI UFFICIALI F1 2019/2020 BELGIAN Grand Prix

La F1 non si ferma e si prepara per l’attesissimo Gran Premio d’Italia, in programma mercoledì 5 febbraio 2020, ore 21.00 (Diretta Formula Nation TV).

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: