Jean-Eric Vergne conquista una super pole position a Berlino

08 Agosto 2020 - 15:42
|
E-Prix Berlino 2020

Il Campione in carica conquista la prima pole stagionale davanti a Gunther e Vandoorne. Da Costa scatterà in nona posizione, molto indietro Evans e Bird




Il ruggito del Campione! Nel primo dei due ePrix di Berlino nella direzione originale del circuito di Tempelhof, Jean-Eric Vergne conquista l’11° pole position della sua carriera in Formula E, la prima in stagione, al termine di una qualifica dominata.

Partito dal Gruppo 2, il francese della DS Techeetah ha chiuso al comando la fase a gruppi e in Superpole ha ribadito la sua superiorità chiudendo il giro in 1:06.277 precedendo di quasi mezzo secondo Maximilian Gunther, secondo sulla griglia di partenza della gara di oggi dopo esser passato in Superpole con il sesto tempo. Il tedesco della BMW si è messo alle spalle un altrettanto ottimo Jerome D’Ambrosio, terzo davanti al connazionale belga Stoffel Vandoorne, quarto e l’unico tra i piloti presenti nel primo gruppo a passare alla fase finale delle qualifiche.

Qualifiche molto positive per la Mahindra, capace di piazzare entrambe le loro monoposto nella Top6 con il quinto posto finale di Alex Lynn, anche oggi passato dall’ultimo gruppo nella prima fase delle qualifiche. Robin Frijns completa il gruppo dei piloti presenti in Superpole con il sesto tempo, autore di un giro con diversi problemi di sovrasterzo.

André Lotterer è il primo degli esclusi chiudendo con il settimo tempo davanti a Nyck De Vries, ottavo dopo il ritiro di due giorni fa. Solo nono il leader del campionato Antonio Felix Da Costa, che nonostante abbia perso i punti riservati in qualifica ha comunque la possibilità di chiudere i giochi per il titolo già nella gara di oggi. Decimo tempo per Oliver Rowland davanti a Lucas Di Grassi, vincitore della gara l’anno scorso su questa configurazione del tracciato. Il brasiliano dell’Audi precede i suoi connazionali Sergio Sette Camara, molto positivo in dodicesima posizione, e Felipe Massa, 13° e davanti al suo compagno di squadra alla Venturi Edoardo Mortara.

Indietro altri grandi protagonisti di questo campionato: solo 15° Sebastien Buemi, a podio due giorni fa, davanti ad Alexander Sims, molto sottotono in 16° posizione. Mitch Evans parte in 19° posizione davanti al suo futuro compagno di squadra Sam Bird in 20° posizione.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © FIA Formula E Media Area

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: