Formula E | René Rast in Audi per le gare di Berlino

19 Giugno 2020 - 10:29
|

Il trentatreenne tedesco sostituirà Daniel Abt per le rimanenti gare nella Season 6 della serie elettrica, che si svolgeranno tutte a Berlino




Com’è noto da diverso tempo, Daniel Abt è stato licenziato da Audi dopo che si è fatto sostituire da un pilota Esports nella Race at Home Challenge. Come tale, si attendeva la nomina del pilota che lo avrebbe sostituito, nomina arrivata oggi da parte di Audi stessa.

René Rast sarà a bordo della Audi e-tron FE06 per le ultime sei gare della Season 6 del Campionato ABB FIA Formula E, proprio in sostituzione dell’altro pilota tedesco. Rast, 33 anni, è legato dal 2009 alla Casa degli anelli, correndo con loro nel DTM e vincendo il titolo nel 2017 e 2019. Lo stesso Rast ha un minimo di esperienza in Formula E, avendo partecipato per il team Aguri all’E-Prix di Berlino del 2016, anche se il circuito era diverso da quello del Tempelhof. Rast testerà la vettura del team Audi all’inizio di luglio sul circuito del Lausitzring, in Germania, assieme a Lucas di Grassi.

Queste le parole di Rast: “Ho seguito la Formula E attentamente per lungo tempo, non vedo l’ora di affrontare questa nuova sfida. Lo sforzo dei piloti di Formula E è importante: oltre alla velocità pura, serve essere efficienti, saper gestire la batteria ed avere la strategia perfetta – e tutto questo in circuiti cittadini stretti, dove le cose sono un po’ turbolente. Con i test a luglio e la mia esperienza al simulatore, però, proverò ad essere più pronto possibile per l’arrivo a Berlino. E con sei gare in nove giorni avrò modo di imparare in fretta.”.

Per il capo di Audi Motorsport, Dieter Gass, Rast è il pilota perfetto per il sedile vacante. “Come pilota Audi di lungo corso e bi-campione DTM, René era nella nostra lista dall’inizio. In passato, ha dimostrato quanto sia veloce in una nuova serie anche senza esperienza. È ottimo che non vi siano sovrapposizioni tra DTM e Formula E, così René potrà partecipare in entrambe le serie per noi. Con sei gare rimanenti a Berlino, la squadra può ancora giocarsi tutto per il campionato”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Audi Media Center

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: