F3 – David Beckmann torna alla Trident

24 Giugno 2020 - 15:31
|

Il pilota tedesco sostituisce DeFrancesco nella prossima stagione di Formula 3




La stagione di Formula 3 inizierà il weekend del 5 Luglio in Austria, a supporto del weekend di Formula 1, e tra i partecipanti c’è un cambio dell’ultima ora.

La Trident ha comunicato che David Beckmann correrà per loro nel 2020, andando ad affiancare Lirim Zendeli e Olli Caldwell. Questo significa che il 20enne pilota tedesco prenderà il posto di Devlin DeFrancesco, annunciato a inizio anno in quella che sarebbe dovuta essere la sua seconda stagione con la scuderia italiana. Beckmann viene da 2019 non entusiasmante con la ART Grand Prix, con cui ha chiuso lo scorso campionato di Formula 3 in 14° posizione con 20 punti conquistati. Per Beckmann questo è un ritorno alla Trident dopo aver disputato insieme la seconda metà della stagione 2018 in GP3 Series, in cui è emerso ottenendo ben 3 vittorie e un secondo posto.

“Sono molto motivato e orgoglioso di tornare con Trident”, ha detto Beckmann. “Sono una squadra che ha sempre creduto in me e mi ha supportato nel raggiungimento di risultati estremamente positivi. Ho stabilito una forte relazione con la famiglia del Team Trident, quindi non vedo l’ora di raggiungere presto obiettivi ancora più ambiziosi”.

Giacomo Ricci, Team Manager Trident, ha aggiunto: “Ritrovare David Beckmann mi fa molto piacere. Con il pilota tedesco abbiamo sempre trovato l’alchimia giusta e sono fiducioso che anche quest’anno saremo protagonisti nella lotta per il titolo del FIA Formula 3 Championship, una categoria sempre più centrale e seguita nella filiera del Motorsport. Servirà il massimo impegno e l’attenzione ad ogni particolare, dal momento che il campionato è estremamente competitivo ed ogni piccolo particolare può essere decisivo”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © tridentmotorsport.com

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: