Mick Schumacher vince la Feature Race a Sochi e allunga in campionato!

26 Settembre 2020 - 10:37
|
GP Russia 2020

Il tedesco batte Tsunoda e Ilott al termine di una gara avvincente. Shwartzman fuori dai punti, Lundgaard out al primo giro




Mick Schumacher conquista la vittoria nella Feature Race di Sochi e si avvicina al titolo di Formula 2! Il pilota tedesco della Prema ha ottenuto la seconda vittoria stagionale dopo il trionfo di Monza grazie ad un’ottima gara, che al via lo ha visto prendere la seconda posizione per poi passare al comando al 19° giro sorpassando Yuki Tsunoda alla curva 2 con un bellissimo incrocio di traiettorie. Da lì in poi nessun problema per Mick, che ha controllato la corsa fino alla bandiera a scacchi.

Nulla ha potuto Yuki Tsunoda, che partito dalla pole position ha comandato la prima parte di gara, e dopo aver subito il sorpasso di Schumacher è stato passato anche da Callum Ilott per la seconda posizione: il giapponese però è riuscito a replicare al pilota della UNI-Virtuosi all’inizio dell’ultimo giro riprendendosi la seconda posizione con una gran manovra all’esterno della lunga curva 3. Ilott chiude al terzo posto in volata su Luca Ghiotto, autore di una gara positiva che lo ha visto chiudere in quarta posizione.

Quinto posto per Jehan Daruvala, al suo miglior risultato stagionale partendo dalla seconda posizione. Jack Aitken torna a punti chiudendo in sesta posizione grazie alla strategia alternativa tenendosi dietro il pilota di casa Nikita Mazepin, settimo al traguardo. Ottavo posto e pole position nella Sprint Race di domani per Guanyu Zhou, con Marcus Armstrong in nona posizione, capace anche lui di guadagnare diverse posizioni rispetto a dove partiva. Dan Ticktum completa la zona punti con il decimo posto dopo aver superato Robert Shwartzman, solo 11° in una gara per lui molto difficile anche per via di un pit stop lento.

Jake Hughes termina la sua gara d’esordio in Formula 2 al 12° posto, mentre Christian Lundgaard e Juri Vips sono stati costretti al ritiro già al primo giro, coinvolti in un incidente alla prima frenata della curva 3.

La classifica del campionato ora si delinea notevolmente, riducendo i pretendenti al titolo: Schumacher comanda con 186 punti, seguito da Ilott a 168. Lundgaard rimane in terza posizione fermo a 145 raggiunto però da Tsunoda a pari punti, con Shwartzman a 140 punti ora in quinta posizione in classifica.

© fiaformula2.com/livetiming

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © PREMA Team / Official Twitter Page

Non ci sono commenti