Verstappen subito al comando in FP1. Bentornato, Hulk!

31 Luglio 2020 - 14:26
|
GP Gran Bretagna 2020

L'olandese piazza la sua Red Bull davanti ad Hamilton e Stroll. Bene Leclerc in 5°, mentre Vettel si ferma per problemi al turbo




Max Verstappen è il primo leader del weekend di Silverstone. Una prestazione, quella dell’olandese, che interrompe una sorta di egemonia delle “frecce nere”, le Mercedes, più caute del solito, con Hamilton 2° su gomme medie e Bottas 6° su gomme soft. 1:27.422 la prestazione di Max, su gomme soft, circa mezzo secondo più rapido dell’attuale leader del Mondiale.

In apertura di una ipotetica seconda fila trova spazio Stroll, sempre più in crescita e sempre più a suo agio sulla RP20, della quale siamo ormai arci-stufi di dover sentire quanto assomigli alla W10 della passata stagione. 1 solo decimo di distacco da Hamilton, un dato piuttosto sorprendente. Anche se non il più sorprendente, dato il ritorno, improvviso e inaspettato, di Nico Hulkenberg in Formula 1.

A seguito, infatti, della positività al COVID-19 di Perez (a cui vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione), Racing Point ha deciso, a sopresa, di richiamare Hulkenberg al volante di una F1, scartando le ipotesi Gutierrez e Vandoorne. E il tedesco, per giunta, non ha tradito la fiducia ripostagli, concludendo la sessione 9° a solo 1 secondo da Verstappen, a parità di gomma. Niente male, per un “ingiustament pre-pensionato“.

Luci e ombre in Ferrari, con Leclerc che arpiona una 5° piazza a 8 decimi dalla vetta, ma con gomme medie e davanti a Bottas, mentre Vettel non fa segnare tempi cronometrati a causa di un problema all’intercooler, che non dovrebbero in ogni caso pregiudicargli la partecipazione alle FP2. Sorprende Renault, con Ocon e Ricciardo rispettivamente 7° e 8° su gomma media, a poco più di un secondo da Verstappen. Spazio in top ten anche per Kvyat, mentre McLaren comincia in sordina, Haas ancora di più, e Alfa e Williams si spartiscono le ultime due, ipotetiche, file dello schieramento di partenza.

© Formula 1 / Twitter

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Aston Martin Red Bull Racing / Twitter

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: