Novità Portimao, ma non per tutti. Chi vi ha già corso?

22 Ottobre 2020 - 9:30
|
GP Portogallo 2020

Alla viglia del Gran Premio del Portogallo, andiamo a vedere chi tra gli attuali piloti di Formula 1 ha corso in passato sul circuito di Portimao




La Formula 1 si prepara a tornare in Portogallo, gareggiando per la prima volta nella sua storia all’Algarve International Circuit di Portimao, ultimato nel 2008.

Dalla sua inaugurazione questo circuito ha visto principalmente le due ruote protagoniste con la Superbike che ne ha fatto un appuntamento fisso proprio dal 2008, la cui prima edizione ha visto il ritiro ufficiale di Troy Bayliss dalle competizioni oltre ad essere stato il primo evento motoristico disputato su questa pista.

La Formula 1 a Portimao vi ha solamente svolto una tre giorni di test nel 2009, ma della possibilità di entrare ufficialmente nel calendario non se ne è mai fatto nulla prima di quest’anno, con il circuito portoghese inserito in corso d’opera per via della situazione sanitaria mondiale che ha rivoluzionato il calendario originale.

Ma se i team non hanno mai corso sul circuito di Algarve prima d’ora, qualche pilota in passato ha disputato delle gare nella loro carriera nelle Feeder Series sul tracciato portoghese. Come abbiamo fatto in precedenza per il Mugello, andiamo a vedere in ordine cronologico chi in passato ha già corso a Portimao.

Iniziamo da Daniel Ricciardo, fresco di podio al Nurburgring, che nel 2009 ha disputato ben due round sul circuito portoghese. In Agosto ha preso parte alla tappa della Formula Renault 3.5 Series sostituendo Brendon Hartley, e nelle due gare in programma Ricciardo ha ottenuto un 15° posto nella Sprint Race dopo il ritiro maturato nella Feature Race. Successivamente l’australiano ha corso a Portimao nella British Formula 3 International Series, dove con un terzo e un quinto posto ha conquistato il titolo con un round d’anticipo. In quel round partecipò anche Valtteri Bottas come wild card, ma l’attuale pilota della Mercedes non ebbe un weekend positivo dovendosi ritirare in entrambe le gare. Entrambe le gare vennero vinte da Jules Bianchi, anche lui presente in quell’occasione come ospite.

Nel 2009 la GP2 Series disputò l’ultimo round della sua stagione a Portimao, in quello che rimane l’evento più prestigioso disputato finora in ambito di monoposto. Tra i protagonisti di quell’appuntamento c’era Sergio Perez, che in Portogallo ottenne un undicesimo posto nella Feature Race per poi purtroppo ritirarsi nella Sprint Race. Quella stagione fu dominata dall’attuale SuperSub per eccellenza, ovvero Nico Hulkenberg: il tedesco arrivò a Portimao già da Campione della serie e si tolse la soddisfazione di vincere la Feature Race, per poi chiudere l’ultima gara stagionale in 16° posizione.

Dal 2009 passiamo direttamente al 2015, anno d’oro per la Formula 3 European Championship vista la presenza di tantissimi piloti talentuosi, tra cui Alexander Albon, Antonio Giovinazzi, Charles Leclerc, George Russell e Lance Stroll. Albon chiude al secondo posto in Gara 1 alle spalle di Jake Dennis e davanti a Felix Rosenqvist, vincitore delle due seguenti gare e del campionato, prima di un 12° posto in Gara 2 e il ritiro in Gara 3.

Lance Stroll ha chiuso al quarto posto nella prima gara per poi salire sul podio nelle successive due occasioni, chiudendo al terzo posto in entrambi i casi. Weekend in crescendo per George Russell, che dopo il 10° posto in Gara 1 ha chiuso 5° in Gara 2 e quarto in Gara 3, mentre Charles Leclerc ha avuto un weekend stabile in zona punti, chiudendo sesto in Gara 1 e settimo sia in Gara 2 che in Gara 3.

Weekend difficile, invece, fu per Antonio Giovinazzi, che in Gara 1 ottenne solamente un nono posto e nelle successive due gare chiuse ottavo alle spalle di Leclerc, ma questi risultati non gli impedirono di chiudere poi il campionato in seconda posizione alle spalle dell’inarrivabile Felix Rosenqvist.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Dutch Photo Agency/Red Bull Content Pool

Non ci sono commenti