Intesa Pirelli-team: stessa ripartizione di mescole a weekend per tutti

19 Maggio 2020 - 17:47
|

Pirelli sfida la logistica e sospende la libera scelta delle gomme per ogni pilota. Consenso unanime dei team




Archiviati i pesanti movimenti di mercato della scorsa settimana, responsabili di aver ravvivato il circus da un obbligato letargo “covidiano“, è giunto il momento della ribalta anche per un tema chiave dell’attuale Formula 1: le gomme, con delle importanti novità a riguardo.

In una recente intervista Mario Isola, manager e responsabile pneumatici F1, F2 e F3 per Pirelli, ha dichiarato di aver raggiunto un’intesa con l’intero collettivo dei team per sospendere la libera scelta del numero di set di mescole a weekend per ogni pilota. Una proposta, concretizzatasi a quanto pare in decisione, motivata dal dover fare i conti con esigenze di carattere logistico.

© Pirelli Motorsport / Twitter

L’avvio della stagione in Europa, seguito da tappe in Asia e America, comporterebbe al costruttore italiano un’incremento notevole nella produzione di pneumatici, sfiorando la quota monstre di 35000 in soli due mesi. Da qui la ricerca di una soluzione che possa alleviare perlomeno l’aspetto differenziale. Così facendo, i piloti disporrebbero dei classici 13 set per appuntamento, dovendo ottemperare però al “calmieramento” del numero di mescole Hard, Medium e Soft.

Una decisione che, comunque, conserverebbe i caratteri della temporaneità, limitando il suo raggio d’azione ai primi Gran Premi in calendario. Una decisione, infine, che non dovrebbe portare ad un congelamento delle strategie. Sempre secondo Isola, dato che i team erano già beneficiari del diritto di scartare dei set di gomme al termine delle prove libere, in qualifica e in gara il parterre dei pneumatici potrebbe uscirne rivoluzionato rispetto all’assegnazione originale.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Pirelli F1 Press Area

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: