Charles Leclerc: “Strategia perfetta, poi tutto storto”

29 Settembre 2019 - 19:26
|
GP Russia 2019

Le parole del monegasco dopo il terzo posto conquistato al Gran Premio di Russia




Come a Singapore, anche la Russia risulta è campo di sconfitta per Charles Leclerc, con una pole position conquistata al sabato, ma non tramutata in vittoria la domenica. I presupposti per ottenere il terzo successo in carriera c’erano, ma il problema all’MGU-K di Sebastian Vettel ha lasciato strada libera alla doppietta Mercedes. Un terzo posto amaro per il monegasco, che sapeva di poter tornare al successo.

“È stata una gara difficile. In partenza la strategia che avevamo messo a punto ha funzionato alla perfezione permettendoci di portare il massimo beneficio al team. – ha spiegato Charles LeclercHo dato a Sebastian la scia e questo gli ha permesso di scavalcare i nostri rivali.”

Il monegasco ha quindi chiarito la dinamica dello scambio di posizioni tra lui e il suo team mate: “Poi c’è stata una Safety Car e questo ha reso più difficile scambiare le posizioni come avevamo previsto di fare. Alla fine lo abbiamo fatto al pit stop, ma subito dopo sulla vettura di Seb c’è stato un problema che lo ha costretto a fermarsi. Da quel momento per noi è andato tutto storto e non mi è stato possibile passare davanti ai nostri rivali. Portare a casa solo una terza posizione dopo un weekend che ci ha visto così competitivi ci fa veramente masticare amaro.”

Deluso, ma non abbattuto, il #16 è sicuro del potenziale della SF90 e punterà al massimo fino a fine stagione: “Una cosa è certa: ora abbiamo maggiore consapevolezza del nostro potenziale e affronteremo le prossime gare con la massima determinazione per portare a casa il miglior risultato possibile.”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone

Immagine in evidenza: © Scuderia Ferrari Press Office

Non ci sono commenti