Charles Leclerc: “Gara difficile, risultato lontano dall’obiettivo”

13 Ottobre 2019 - 13:59
|
GP Giappone 2019

Le dichiarazioni del monegasco della Ferrari che, partendo dalla prima fila, ha rovinato la sua gara in un contatto in curva due




Per Charles Leclerc quello del Giappone è il primo gran premio in carriera in cui è partito dalla prima fila, senza ottenere la pole position. Il monegasco, così come il suo compagno di squadra, non ha avuto un buon spunto allo spegnimento dei semafori, facendosi sopravanzare da Valtteri Bottas e raggiungere da Max Verstappen. Un contatto con il pilota Red Bull ha danneggiato la sua SF90 oltre ad aver portato il #16 a subire due penalità che lo hanno retrocesso dal sesto al settimo posto finale.

“La gara è stata difficile fin dal via: non sono scattato al meglio e mi sono ritrovato a contatto con Max Verstappen in curva 1. – ha affermato Charles Leclerc – Ho danneggiato la mia ala anteriore e quell’episodio ha condizionato la gara di entrambi.”

“Da quel momento ho provato a raccogliere il miglior piazzamento possibile: dopo la sosta ai box, nella quale mi è stata sostituita l’ala anteriore, ho provato a rimontare ed è stato anche abbastanza divertente visto che ho potuto fare molti sorpassi fino a risalire alla settima posizione finale, ben lontano da quello che era il nostro obiettivo.”

Il monegasco punta subito alla prossima gara per cercare di rimediare al brutto risultato portato a casa nella giornata di oggi: “Nel complesso è stato decisamente un weekend diverso dal solito. Non vedo l’ora di tornare in pista per portare a casa un risultato migliore in Messico.”

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Scuderia Ferrari Media Press

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: