F1 Esports Pro Exibition Race | Ritorno e vittoria per Frederik Rasmussen

10 Maggio 2020 - 19:04
|
GP Spagna 2020

La Red Bull vince la seconda vittoria consecutiva, questa volta con Frederik Rasmussen, davanti all'Alfa Romeo di Boroumand ed a Longuet.




Oggi si sarebbe dovuto correre il Gran Premio di Spagna, ed i piloti della F1 Pro Series si sfidano proprio sul circuito catalano. Questo è il quarto appuntamento: Frederik Rasmussen (Red Bull) ha vinto a Melbourne, Brendon Leigh (Mercedes) a Shanghai e Marcel Kiefer (Red Bull) ad Interlagos.

In qualifica è Bari Boroumand su Alfa Romeo a fare la pole position, davanti a Frederik Rasmussen e Daniel Bereznay sull’altra Alfa Romeo. In difficoltà i due piloti FDA Hublot, reduci da una gara a bordo della Ferrari 488 a Spa su Assetto Corsa Competizione. Tonizza chiude 8° e Bonito 19°.

In partenza Boroumand mantiene la posizione davanti a Rasmussen, mentre Nicolas Longuet (Renault) sorpassa Bereznay per l’ultimo gradino del podio virtuale. Seguono Alvaro Carreton ed il nostro Daniele Haddad su Racing Point, al momento 6°. Al giro 4 il primo a rientrare è Bereznay, seguito dal giro successivo dal compagno Boroumand. L’ultimo dei top a fermarsi è Rasmussen, che riesce nell’overcut e si ritrova in prima posizione. Dopo il pit stop dei piloti con gomma soft, il leader è Michael Romanidis su Williams, seguito da Bono Huis (Mercedes) e Tonizza virtualmente 3°.

Al giro 10 Longuet sorpassa Bereznay, andando così virtualmente al terzo posto. I due piloti FDA Hublot si fermano dopo il 10° giro, rientrando in 15° e 17°. Ormai la vittoria se la giocano solo Rasmussen e Boroumand, Dietro i due c’è un trenino che va dal 3° al 13° posto. Bereznay prova a passare Longuet in curva 1 all’ultimo giro senza successo.

Frederik Rasmussen vince il GP di Spagna davanti a Bari Boroumand e Nicolas Longuet. Chiude quarto Daniel Bereznay davanti ad Alvaro Carreton e Lucas Blakely (Racing Point). Settimo posto per il due volte campione Esports Brendon Leigh, seguito da Haddad e Marcel Kiefer, chiude la zona punti Joni Tormala (Toro Rosso). Per quanto riguarda gli italiani, Tonizza finisce 14°, Bonito 16° e Manuel Biancolilla su McLaren chiude al 18° posto.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©Red Bull Racing Esports Twitter account

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: