MV a tre punte nel 2020

31 Dicembre 2019 - 11:49
|

De Rosa e Fuligni affiancheranno Krummenacher nella squadra di Quadranti




MV AGUSTA Reparto Corse si presenta ai nastri di partenza della prossima stagione carica come non mai, a partire dalla line-up con tre piloti che proveranno a vincere il titolo iridato del Campionato del Mondo FIM Supersport. Raffaele De Rosa e Federico Fuligni, già compagni di squadra in questo 2019, andranno ad affiancare il neoacquisto, nonché campione del mondo in carica Randy Krummenacher.

Non scontata la conferma del pilota campano Raffaele De Rosa a causa del budget, ma fortemente voluto nel team da Andrea Quadranti, grazie alla sua costanza nei risultati, con ben sette podi conquistati negli ultimi due anni. Proverà a riscattare una stagione al di sotto delle aspettative Federico Fuligni, che per il 2020 ha un obiettivo molto chiaro: arrivare tra i primi dieci.  

“Volevo tanto restare in MV Agusta Reparto Corse e quindi non posso che essere molto soddisfatto. Da due anni lavoro a questo progetto con Andrea e con tutto il suo gruppo e grazie al nostro notevole impegno e a tutti gli sforzi fatti ora sappiamo che direzione intraprendere in termini di sviluppo della moto”. Le parole del pilota napoletano, vincitore della FIM Europe Superstock 1000 Cup. “Poter avere al mio fianco un pilota del calibro di Randy Krummenacher per me sarà molto utile e sarà molto stimolante per fare ancora meglio. Darò tutto quello che ho per fare in modo che il 2020 sia l’anno giusto per raggiungere gli obiettivi che sono alla nostra portata. Non sono soddisfatto delle prestazioni dell’anno scorso e sono pronto per scendere in pista il prima possibile”.

Andrea Quadranti: “Sono davvero felice di vedere Raffaele in sella alla nostra moto per il terzo anno di fila, soprattutto considerando che finora non è riuscito ancora a esprimere tutto il suo potenziale per diversi motivi: sono contento di concedergli un’altra opportunità. Continueremo a sviluppare la moto insieme a De Rosa e sono sicuro che avere in squadra un Campione del Mondo come Krummenacher sarà per lui una motivazione in più. Crediamo di aver costruito una squadra molto competitiva che ci permetterà di raggiungere risultati eccellenti”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WorldSBK

Non ci sono commenti