Per le derivate salta l’appuntamento di Oschersleben

10 Maggio 2020 - 9:00
|

Dopo la riprogrammazione del round di Jerez, nuovi cambiamenti al calendario del Campionato del mondo MOTUL FIM Superbike 2020




Il mondiale Superbike 2020 continua a ‘perdere pezzi’ ed il restart a slittare ulteriormente. Dopo l’annuncio dei giorni scorsi dello spostamento dell’appuntamento sul Circuito de Jerez – Angel Nieto che si terrà dal 31 luglio al 2 agosto (come anticipato qui), sempre che possano essere garantite le condizioni di salute e la sicurezza degli addetti ai lavori e dei protagonisti. Arriva la notizia della cancellazione dell’unico round tedesco in programma ad Oschersleben.

La decisione da parte di Dorna è stata conseguenza dell’estensione dei provvedimenti restrittivi adottati dal governo tedesco in merito ai grandi eventi. Rammarico nelle parole di Ralph Bohnhorst, amministratore delegato del Motorsport Arena Oschersleben: “Ovviamente la salute è la cosa più importante. Siamo però dispiaciuti che al momento non vengano ripagati i nostri sforzi per riportare il WorldSBK a Oschersleben. Abbiamo lavorato tanto e molto è già stato fatto in termini di organizzazione affinché il ritorno del WorldSBK fosse un vero successo. Nonostante tutti questi sviluppi ci resta la grande collaborazione con Dorna. I colleghi stanno lavorando molto bene e in modo professionale oltre a sostenerci in maniera eccellente! Avrebbero dato vita a un grande spettacolo sulla pista di Oschersleben. Siamo molto felici di lavorare insieme a loro e di riprovarci in vista dell’anno prossimo”. 

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WorldSBK

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: