Accordo tra Dorna e Jerez: due GP per fine luglio

07 Maggio 2020 - 14:34
|

La MotoGP potrebbe correre due gare a Jerez il 19 e 26 luglio, mentre la Superbike dovrebbe fare tappa sul circuito andaluso il 2 agosto




Sembra che la stagione motociclistica sia vicina ad una ripartenza. Oggi il governo dell’Andalusia, le autorità della città di Jerez de la Frontera e Dorna Sports hanno raggiunto un accordo per organizzare due gare della MotoGP a Jerez e uno della Superbike tra metà luglio e inizio agosto. La proposta, che dovrà essere prima approvata dal governo spagnolo, è stata raggiunta tramite un incontro online tra i vertici delle tre parti. A presentarsi sono stati Carmelo Ezpeleta (CEO Dorna), Juan Antonio Marin (vice presidente Andalusia) e Mamen Sanchez Diaz (sindaca di Jerez).

Si parla di organizzare per il 19 e il 26 luglio due gare valide per il Motomondiale. La prima gara manterrebbe il suo nome di Gran Premio di Spagna MotoGP, mentre la seconda sarebbe intitolata Gran Premio di Andalusia. Mentre per il 2 agosto si penserebbe di ospitare il round spagnolo della WorldSBK, che verrebbe contato come il secondo appuntamento della stagione dopo quello inaugurale in Australia. Con questo accordo ora la palla passa al governo spagnolo. Se arriva l’ok da quest’ultimo, si potrà proporre alla FIM l’inserimento delle seguenti prove per i nuovi calendari dei mondiali MotoGP e Superbike.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: