Cancellato il round di Misano. Il mondiale si chiuderà all’Estoril

18 Agosto 2020 - 16:07
|

Si tornerà a Misano dal 2021 grazie al rinnovo triennale




Arrivano ulteriori comunicazioni riguardo lo svolgimento del Campionato del Mondo Superbike 2020. La Fédération Internationale de Motocyclisme (FIM), i rappresentanti del Misano World Circuit “Marco Simoncelli” e Dorna WSBK Organization (DWO) hanno ufficializzato la cancellazione del Round Riviera di Rimini in programma a Misano. Le derivate torneranno sul circuito italiano nel 2021, forte anche dell’accordo triennale tra le parti.

Gregorio Lavilla, Direttore Esecutivo delle Aree Sporting & Organization del WorldSBK: “Abbiamo provato in ogni modo a riportare lo spettacolo del WorldSBK in Italia in questo 2020. Era in sospeso una data precedentemente riprogrammata ma alla fine è stata presa la difficile decisione di cancellare il Round in calendario per quest’anno. Il nuovo accordo che permetterà di vivere altri tre anni di WorldSBK a Misano prenderà il via l’anno prossimo e sarà un privilegio poter tornare sull’asfalto di una pista che ha un’atmosfera unica come in nessun altro caso. Misano ha una grande tradizione nel mondo delle competizioni motociclistiche. È uno dei luoghi in cui il WorldSBK fa tappa e in cui si respira tantissima passione. Correre lì almeno fino al 2023 sarà un passo positivo molto importante per il ritorno alla normalità per tutte le parti coinvolte”.

A sostituire il circuito di Misano come ultima tappa sarà il circuito portoghese di Estoril, dal 16 al 18 ottobre ospiterà la classe WorldSBK insieme al Campionato del Mondo FIM Supersport e al Campionato del Mondo FIM Supersport 300. Si ritorna sul tracciato dell’Estoril per la prima volta dal 1993, inoltre per la prima volta ci sarà un doppio appuntamento in Portogallo.

“L’aggiunta di un secondo Round in Portogallo è molto importante per la crescita del WorldSBK nella Penisola Iberica e soprattutto in Portogallo. Sarà un’altra bella sfida per il paddock dato che la maggior parte di chi lo compone non è mai stato qui. Ci attende quindi tanto spettacolo in più dal momento che la stagione si prepara per un Round spettacolare in occasione di questo ritorno. Voglio ringraziare la FIM e il circuito per la collaborazione e per la volontà di far parte del calendario 2020”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WorldSBK

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: