Dakar 2020 – Day 9, camion: ancora Viazovich!

14 Gennaio 2020 - 16:45
|
Wadi ad-Dawasir > Haradh

Il russo conquista la sua sesta vittoria consecutiva di tappa e vola in classifica generale




Andrey Karginov ha vinto ancora. Il russo, al volante del suo Kamaz-Master, ha conquistato un’altra vittoria, concludendo i 410 chilometri di speciale in 3.33’42”. L’equipaggio del camion #511 ha mantenuto la leadership dall’inizio alla fine della tappa, allungando progressivamente sul secondo classificato di giornata. Secondo classificato che è stato Siarhei Viazovich, con il suo MAZ-Sportauto. 

Il bielorusso ha pagato solo 3’19” di ritardo dal vincitore di giornata, ma ha recuperato oltre minuti ad Anton Shibalov, suo diretto sfidante per la seconda posizione in campionato. Shibalov, giunto ottavo al traguardo al termine della speciale di oggi, ha ancora oltre mezz’ora di vantaggio su Viazovich in classifica generale, ma per il bielorusso nulla è perduto.
Terzo tempo di giornata per Eduard Nikoalev, che però è escluso dalla classifica generale per aver beneficiato del ‘Jolly’ della Dakar Experience. 

Quarto tempo per Ales Loprais, seguito da Hunzik e Sotnikov. I tre hanno fatto segnare tempi molto simili, rimanendo concentrati praticamente in 25 secondi.
Settimo tempo per Vishneuski, con il secondo MAZ-Sportauto, che ha pagato poco più di 11 minuti dal vincitore di giornata. Adesso per lui il distacco dalla vetta è di 4.26’35”.
Detto dell’ottavo tempo di Shibalov, passiamo alla nona posizione di Soltys ed alla decima posizione di van Kasteren. 

Da segnalare la brutta prestazione di Martin Macik, che scivola ora in sesta posizione in classifica generale dopo essere stato per molte tappe al quarto posto. Il ceco oggi è giunto quattordicesimo al traguardo, con oltre 23 minuti di ritardo dal vincitore. 

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©Red Bull Content Pool

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: