Dakar 2020 – Day 11, auto: Peterhansel vince, Sainz terzo

16 Gennaio 2020 - 12:20
|
Shubaytah > Haradh

Sainz conclude terzo la speciale di oggi ma conserva la leadership. Al-Attiyah e Peterhansel divisi da soli sei secondi!




L’undicesima tappa della Dakar 2020 ha visto trionfare il francese Stephane Peterhansel con la sua Mini del team X-Raid. Il francese ha completato i 379 chilometri di prova speciale in 4.14’11”, staccando di appena 10 secondi Nasser Al-Attiyah. Il qatariota della Toyota non è mai stato in testa alla tappa odierna ma, nella parte finale, è riuscito a farsi sotto pericolosamente, tanto da recuperare oltre un minuto e concludere la tappa praticamente in fotocopia con il francese. Adesso, la classifica generale ci dice che Al-Attiyah e Peterhansel sono staccati di soli 6 secondi, e domani cercheranno entrambi di conquistare il secondo posto o addirittura la vittoria. 

Con questa seconda posizione, Al-Attiah ha recuperato quasi otto minuti a Sainz, avvicinandolo pericolosamente in classifica generale. Non sappiamo se el Matador sia già in fase di gestione, ma sicuramente domani farà capire chi comanda durante l’ultima speciale di oltre 400 chilometri.
E proprio Sainz ha conquistato il terzo posto nella tappa odierna, con otto minuti di ritardo sul vincitore di giornata. 

Quarto tempo per ten Brinke, che ha concluso la tappa con 10’14” di ritardo su Peterhansel. Grazie a questo risultato, l’olandese ha scavalcato in classifica generale l’argentino Orlando Terranova (oggi tredicesimo).
Quinto tempo per il polacco Przygonski, seguito da Giniel De Villiers e Al Rajhi. Le Toyota sono abbastanza tranquille in classifica generale, ma domani potremmo vedere un pò di lotta intestina per una posizione migliore in classifica generale. 

Ottavo tempo per Han, che consolida ulteriormente la sua nona posizione in classifica generale, davanti a Pélichet ma dietro Serradori. Proprio Serradori è arrivato ottavo al termine della tappa di oggi. L’elettricista francese non smette di stupire e ha apertamente dichiarato di voler fare meglio l’anno prossimo. 

Chiude la top ten di giornata il ceco Martin Prokop. 

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©Red Bull Content Pool

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: