Rinviato anche il TT Assen per la MotoGP

23 Aprile 2020 - 14:32
|

Posticipato ancora l'inizio del motomondiale 2020 dopo il rinvio del GP Olanda confermato dai gestori del circuito




Anche il GP Olanda della MotoGP ad Assen è stato rinviato a data da definirsi. A causa dell’emergenza del Coronavirus e alle recenti decisioni del governo olandese (vietati eventi di massa fino a fine agosto) il TT è costretto al posticipo dopo i GP di Argentina, Austin, Spagna, Francia, Italia, Catalogna e Germania. A dare l’ufficialità è stato direttamente il circuito di Assen, che ha dichiarato che la gara o sarà recuperata ad autunno o verrà cancellata. Una mossa che va in coordinamento con la presa di posizione degli olandesi, che disdegnano una gara a porte chiuse.

Di seguito, il comunicato integrale: “Purtroppo, le recenti misure annunciate dal governo significano che la 90esima edizione del TT Assen sarà rinviata all’autunno o alla prossima stagione. Siamo in discussione con l’organizzatore del MotoGP, Dorna Sports. I biglietti già acquistati rimarranno validi. Naturalmente, l’organizzazione del TT Circuit Assen è molto delusa, ma sosteniamo pienamente la decisione del governo. La salute dei tifosi e di tutte le altre parti coinvolte è la nostra massima priorità”.

Ora il prossimo GP nel calendario provvisorio è quello della Finlandia previsto per il 12 luglio al Kymiring. Anche lì, purtroppo, le nuove restrizioni del governo locale (proibizione grandi eventi fino a fine luglio) rischiano di far slittare ancora di più l’inizio della stagione. Carmelo Ezpeleta aveva dichiarato in precedenza che sarebbe contento anche con un campionato da 10 round e che spera di iniziare ad agosto con il GP Repubblica Ceca a Brno.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: