MotoGP | Takaaki Nakagami riporta Honda in vetta al Warm-Up

13 Settembre 2020 - 10:03
|
GP San Marino e Riviera di Rimini 2020

Il giapponese precede Morbidelli e Mir nel Warm-Up. È ottavo Dovizioso, con le Yamaha ufficiali di Viñales e Rossi fuori dai 10, 11° e 14°.




Si chiude anche l’ultimo turno prima della gara per i piloti della classe MotoGP: il Warm-Up. Nel turno di domenica mattina Takaaki Nakagami fa risorgere Honda, portando la casa di Tokyo al primo posto con 1:32.781. Segue il giapponese la prima Yamaha, quella di Franco Morbidelli, a meno di un decimo dal rivale. Terza posizione per la Suzuki di Joan Mir, con il compagno di squadra subito dietro, quarto.

Quinta posizione per la prima Ducati di Francesco Bagnaia, autore di 1:32.930, con Fabio Quartararo alle proprie spalle, autore di un lungo alla staccata della Quercia verso la fine del turno. Settima posizione per Johann Zarco, il quale precede Andrea Dovizioso, 8°. Ottimo turno di Alex Marquez su Honda, 9°, con Miguel Oliveira che chiude i primi 10.

Fuori dai 10 le due Yamaha ufficiali, con Maverick Viñales 11° e Valentino Rossi 14°, ma entrambi detentori di un ottimo passo in vista della gara. Fatica anche il team Red Bull KTM Factory, con Pol Espargaro 12° e Brad Binder 15°. Male anche le Ducati di Jack Miller (19°) e Danilo Petrucci (21°), autore di soli 8 giri.

Passo gara e scelta delle gomme

La classifica dei tempi del Warm-Up non rispecchia i veri valori in campo sul passo gara. Infatti, le quattro Yamaha hanno un passo sopra agli avversari: Quartararo e Viñales sembrano essere i migliori, con il francese a tratti leggermente più veloce dello spagnolo. Morbidelli è qualche decimo più lento dei due compagni di marca, così come Rossi, ma entrambi sono in lotta per il podio. Per quanto riguarda la scelta delle gomme, i due Petronas hanno deciso di montare una coppia di gomme Medie. Le due Yamaha ufficiali prediligono una gomma Hard al posteriore. Per quanto riguarda le Ducati, la maggior parte dei piloti della Rossa monta la gomma Soft al posteriore.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©motogp.com

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: