Honda, A. Marquez: “Mi aspettavo di più” Bradl: “Gara difficile”

09 Agosto 2020 - 21:45
|
GP Repubblica Ceca 2020

La Honda continua il momento di crisi nera senza il beniamino Marc Marquez. Alex Marquez chiude in zona punti, Bradl 18°.




Si chiude con la vittoria di Brad Binder il weekend di MotoGP a Brno, in una delle gare più imprevedibili degli ultimi anni. Una cosa pero’ è certa: Honda senza Marc Marquez è in crisi nera. L’unico pilota che ha regalato delle piccole soddisfazioni alla casa giapponese è il nipponico Taakaki Nakagami, 8° al traguardo. Chiude 13° il suo compagno Cal Crutchlow, ancora convalescente dalla caduta a Jerez. Il team ufficiale riesce a mettere Alex Marquez a punti, 15°, meglio del compagno tedesco.

“Giornata difficile, mi aspettavo di più da questo weekend. Forse mi aspettavo un po’ troppo, ma ho imparato molto. Questa è stata la prima gara con un grande degrado della gomma. Ho perso molto tempo a sorpassare Bradl e Smith, e lì ho perso la gara. Dopo i sorpassi il passo non era così male. Non è stato il weekend che ci aspettavamo, ma abbiamo imparato molto.”

@hondaracingcorporation.com

Debutto difficile per Stefan Bradl in questo 2020. Il tedesco ha lottato nelle retrovie per i primi giri, poi un errore gli è costato molto. Il figlio d’arte chiude la gara al 18° ed ultimo posto, a 56 secondi dal vincitore.

Questa gara è stata davvero difficile. Gareggiare con così poco preavviso è dura, abbiamo fatto il possibile. Non mi sentivo affatto bene con la moto, ma sono partito bene. Verso il settimo/ottavo giro ho sbagliato il punto di frenata in curva 1 e sono andato lungo. Da lì ho gareggiato da solo. Dobbiamo fare meglio il prossimo weekend, abbiamo molti dati da guardare per migliorare la moto.”

@hondaracingcorporation.com

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©motogp.com

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: