Moto3 | Vince Fernandez, Arenas è campione del mondo!

22 Novembre 2020 - 13:02
|
GP Portogallo 2020

Fantastica rimonta di Arbolino (da 27° a 5°) che però finisce dietro ad Arenas (12°) di 4 punti. Podio per Foggia e Alcoba, 8° Ogura




Alla fine a Portimao ha prevalso la legge del più forte, anzi, del più costante. Raul Fernandez vince il GP Portogallo Moto3 con un’altra prestazione da marziano, ma a trionfare nel palcoscenico di Algarve è Albert Arenas che con il 12° posto diventa Campione del Mondo Moto3 2020. Una gara difficile per il pilota Aspar che ha dovuto gestire contro i tanti riders in lotta ma che ha comunque conservato il vantaggio in classifica per conquistare il titolo.

A finire secondo in campionato è Tony Arbolino. Dopo una qualifica horror, il pilota Snipers si ferma a metà dell’impresa con una rimonta super. Da 27° in griglia, il rider italiano taglia la bandiera a scacchi in quinta posizione, finendo il mondiale a soli -4 punti da Arenas come vice-campione del mondo Moto3. Un risultato molto positivo, anche se lascerà pensare a come sarebbe potuta finire senza l’assenza di Aragon causa Covid.

Terzo nel mondiale è Ai Ogura, che oggi non è stato molto efficace in gara e chiude all’ottavo posto. Per la cronaca del GP, dietro a Fernandez abbiamo Dennis Foggia e Jeremy Alcoba in seconda e terza posizione, entrambi al loro primo podio stagionale. Grande prestazione soprattutto per l’italiano Leopard che finisce secondo nonostante un doppio Long Lap Penalty. Essi hanno avuto la meglio al photofinish su Sergio Garcia (4° al traguardo), mentre del gruppo podio Jaume Masia e Tatsuki Suzuki cadono a pochi giri dalla fine.

5° Arbolino che chiude appena davanti a Darryn Binder e a Celestino Vietti. 8° Ogura, a seguire rapidamente McPhee, Oncu, Antonelli, Arenas e Sasaki. Chiudono la zona punti Tatay e Toba, poi abbiamo gli italiani Stefano Nepa, Romano Fenati e Andrea Migno in 19a, 20a e 21a posizione. 24° Riccardo Rossi, 26° Davide Pizzoli. Out Suzuki, Masia e Lopez.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti