O’Ward lascia il Red Bull Junior Team

19 Ottobre 2019 - 9:40
|

Il pilota messicano con questa mossa rientra nella lotta per un sedile in IndyCar, e si vocifera che nel suo futuro ci sia scritto Arrow McLaren SP.




Patricio O’Ward, campione Indy Lights 2018, lascia il Red Bull Junior Team dopo il suo ingresso a maggio, una partecipazione in Formula 2 e tre round in Super Formula.

O’Ward, 20 anni, era legato ad Harding Steinbrenner Racing nel 2018, salvo poi lasciare il team a causa del rischio di correre solo la Indy 500. Il messicano aveva poi trovato un accordo con Carlin Racing per correre una decina di gare, iniziando dal Circuit of The Americas. Due giorni prima del GP di Indianapolis, O’Ward era stato accolto nel junior team della squadra austriaca con l’obiettivo di portarlo in F1. La FIA, nel mentre, ha però ridotto i punti validi per la superlicenza che la Indy Lights fornisce, “tagliando le gambe” al percorso di O’Ward.

Patricio O’Ward racing in Austria, FIA F2 Championship. © MP Motorsport

Dopo un round in Formula 2 (in sostituzione dello squalificato Raghunathan) e tre round in Super Formula, O’Ward è stato lasciato libero di cercare altri contratti, ed ecco che quindi la NTT IndyCar Series rientra in gioco per il messicano.

O’Ward ha dichiarato a RACER.com le seguenti parole: “Avrei dovuto lasciare Red Bull a novembre, ma il dr. Marko mi ha chiamato ed ha detto ‘Hey, hai delle possibilità in IndyCar, coglile. È quello il tuo futuro’. Ho apprezzato tanto questa sua mossa. Siate pazienti, delle buone notizie arriveranno”.

“Per essere onesto, voglio gareggiare dove posso guadagnare bene, e la F2 non era la via maestra. Se non posso raggiungere la Formula 1, vorrei gareggiare in IndyCar. Non c’era nessuno scenario che mi avrebbe dato la SuperLicenza, non posso far niente senza di essa… ero stato messo sotto contratto per quello [i punti validi per la Indy Lights, ndr], e poi tutto è andato a rotoli”.

O’Ward potrebbe diventare quindi la chiave di svolta per McLaren nel suo nuovo tentativo in America con Arrow McLaren SP Racing. Si era vociferato di un passaggio di Colton Herta in McLaren, salvo poi veder sfumare tutto quando Herta ha firmato un nuovo contratto con Andretti.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Carlin - Twitter

Non ci sono commenti