F3 | Test Barcellona 2020: Nannini e Doohan i più veloci nel Day 1

05 Ottobre 2020 - 17:54
|

Prima giornata di test post-season a Catalunya: l'italiano fa il miglior tempo di giornata mentre l'australiano si afferma nel pomeriggio




Oggi e domani il Circuit de Catalunya è teatro dei test post-season della Formula 3. A Barcellona i team hanno l’occasione di provare alcuni piloti, tra cui alcuni rookies in vista della prossima stagione. Molti i volti nuovi e i profili interessanti che in queste due giornate proveranno a convincere le squadre a prendersi un sedile per la prossima stagione F3 (clicca QUI per la line-up completa). Di questi, due sono riusciti ad affermarsi nella prima giornata di test dalla Catalogna.

La mattinata è stata segnata dal nostro Matteo Nannini che ha stampato il giro più veloce dell’intera giornata in 1:32.170. Il pilota italiano, oggi impegnato con la Campos, si è messo di nuovo in luce sulla pista spagnola dove ha conquistato il suo primo podio in F3 quest’anno. La speranza è di vederlo riconfermarsi domani quando sarà impegnato con la ART. Secondo con 257 millesimi di ritardo abbiamo Jake Hughes con la HWA, poi a seguire c’è Calan Williams in terza piazza con Jenzer (1:32.500). 4° il junior Red Bull Dennis Hauger, migliore delle Prema, mentre il fratello di Charles Leclerc, Arthur, è 14°. Da segnalare anche il 10° posto di David Schumacher che oggi ha girato con la Prema e che in mattinata si è messo alle spalle Igor Fraga (Hitech).

Al pomeriggio è stata la volta di Jack Doohan, figlio d’arte del leggendario campione di motociclismo Mick. L’australiano, a bordo della Trident, ha fatto segnare un 1:33.068 per andare in cima alla classifica dei tempi pomeridiani. Secondo Calan Williams a soli due millesimi da Jack, mentre Dennis Hauger è terzo ma più staccato a poco più di due decimi. 4° Roman Stanek (ART), a seguire c’è il suo ‘compagno di box’ Victor Martins, 5° in entrambe le sessioni. 7° Arthur Leclerc che si mette dietro ad Igor Fraga, 17° Matteo Nannini.

© Formula 3 / Twitter page

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Formula 3 / Twitter page

Non ci sono commenti