Red Bull, Albon: “Bello ripagare il team con il podio”; Verstappen: “Molto deluso”

13 Settembre 2020 - 21:54
|
GP Toscana Ferrari 1000

Gara a due facce per la Red Bull al Mugello: primo podio in F1 per Alexander, mentre per Max il GP finisce dopo due curve




La Red Bull archivia il GP Toscana del Mugello con il primo podio di Alexander Albon. In una gara pazza come quella di oggi, il pilota thailandese è riuscito a sfruttare le opportunità per prendersi il 3° posto e diventare il primo del suo paese ad andare sul podio in F1. L’altra faccia da medaglia per la Red Bull è un Max Verstappen sfortunato che prima del via aveva già problemi alla PU Honda. L’olandese partirà lo stesso, salvo manifestare problemi dopo lo stacco e venire centrato nel caos di centro gruppo, terminando la sua gara dopo solo due curve.

“C’è voluto un bel po per arrivare qui.”, commenta soddisfatto Albon. “E’ un qualcosa che avevo sempre voluto ed esserci oggi è stato speciale. Sono felice, è stata una gara dura e difficile, ma è bello ripagare il team con questo risultato dopo che loro mi hanno supportato dal primo giorno. Questo circuito è brutale, con tante curve ad alta velocità e le ripartenze ci hanno reso il lavoro ancora più difficile. Abbiamo faticato nei rettilinei quindi dovevamo essere aggressivi nei sorpassi, per fortuna abbiamo sfruttato i freni a nostro vantaggio. Quando nell’ultima ripartenza ho perso due posizioni mi sono acceso: non volevo lasciare andare l’opportunità del podio e sono davvero estasiato per il risultato di oggi”.

“Sono molto deluso da una gara che poteva essere potenzialmente buona per noi.”, le parole di Verstappen. “Ho avuto una buona partenza in cui mi sono affiancato a Lewis, ma poi non ho avuto più potenza. Sono andato indietro e sono stato colpito da dietro. Purtroppo quando sei nel centro gruppo è più facile venire coinvolti in un incidente quindi non sono deluso da quello, non sarei dovuto essere lì. Non c’è altro da dire se non che è frustante ritirarsi di nuovo sopratutto quando eravamo così competitivi. Ovviamente è bello vedere Alex massimizzare il risultato e andare sul podio”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Mark Thompson/Getty Images (Red Bull Content Pool)

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: