McLaren, Sainz: “Usura gomme anomala” Norris: “Voglio più grip”

14 Agosto 2020 - 23:34
|
GP Spagna 2020

Buona la prima giornata in terra spagnola per i due piloti McLaren, che devono entrambi sistemare l'assetto per domani.




Primo giorno di prove libere anche per il paddock di Formula 1 per il GP di Spagna, sul circuito di Montmeló. I piloti McLaren arrivano da una seconda gara a Silverstone leggermente sottotono, dopo i primi risultati incoraggianti. Carlos Sainz, beniamino di casa, è in cerca di una buona prestazione in terra catalana. Al termine del secondo turno di prove il #55 termina con il 7° posto.

“Un venerdì senza sorprese questo, abbiamo provato qualcosa di nuovo, ma ci siamo focalizzati sull’usura di gomme anomala che ha caratterizzato lo scorso weekend. Purtroppo questo problema c’è ancora, continueremo ad indagare per capire qual è la causa. Nonostante tutto la macchina non era affatto male, ma ci sono ancora dei piccoli aggiustamenti da fare.”

@McLaren Media Centre

Buono anche il venerdì di Lando Norris, nonostante abbia chiuso il secondo turno di prove al 14° posto, ma solo a meno di tre decimi dal compagno.

“Ho faticato a capire la macchina quest’oggi, ma non è andata male. Abbiamo provato delle cose che ci hanno creato problemi a Silverstone. La strada che stiamo prendendo è quella giusta, ma non siamo ancora dove vorremmo. Voglio più grip, ma la macchina non si comporta male, dobbiamo migliorare ancora qualcosa per essere più competitivi domani. Oggi abbiamo capito la macchina, questo è quello che conta.”

@McLaren Media Centre

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©McLaren Media Centre

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: