Rally Turchia: Ogier passa davanti e la Citroen scappa dopo un rocambolesco Day 2

14 Settembre 2019 - 18:01
|

Continua il dominio Citroen in terra turca mentre Neuville si cappotta e retrocede, out Tanak. Andolfi momentaneamente terzo nella WRC2




Se la prima giornata del Rally Turchia aveva regalato colpi di scena per il WRC, il sabato di gare stravolge di nuove le classifiche. In testa ci sono sempre le due Citroen, con Sébastien Ogier che stavolta è passato davanti al suo compagno di marca Esapekka Lappi di due decimi di secondo. La casa francese ora deve stare attenta, non perchè il vantaggio sugli inseguitori e sì di oltre un minuto, ma perchè potrebbero esseri ordini di squadra, dato che è Ogier quello che sta lottando per il campionato.

A proposito di lotta iridata, oggi è una giornata nera in casa Hyundai. Thierry Neuville infatti è sceso all’ottavo posto della classifica dopo un incidente alla SS8, la prima speciale della giornata. Un grave errore per il pilota belga che ora è distanziato di oltre 4 minuti e 30 dal leader della gara. Il terzo posto però viene comunque ereditato dal suo compagno di squadra Andreas Mikkelsen, con il norvegese che si potrebbe rivelare molto utile per allungare nel campionato costruttori.

Dietro di lui di 9.8 secondi c’è Teemu Suninen in quarta posizione con la Ford M-Sport, poi Dani Sordo al quinto posto ma staccato di quasi un minuto dal finlandese. Seguono Jari-Matti Latvala e Kris Meeke, mentre per Ott Tanak continua a piovere sul bagnato: l’estone leader del campionato si è infatti ritirato per un problema meccanico alla SS9. Per lui ora rimane solo la Power Stage di domani per cercare di segnare più punti possibile.

All’8° posto troviamo Neuville, poi al 9° c’è Pontus Tidemand. In decima posizione abbiamo il leader della WRC2 Kajetan Kajetanowicz che allarga la leadership di classe con la Skoda. Male invece il pilota ufficiale Jan Kopecky che fora alla SS11 e cede il comando della WRC2Pro a Gus Greensmith (Ford M-Sport). Più indietro troviamo il boliviano Marco Bulacia Wilkinson e il nostro Fabio Andolfi completare il podio provvisorio delle R5 private.

© wrc.com

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Citroen Racing / Twitter page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: