Mahias vince a Losail, ma Krummenacher è campione

26 Ottobre 2019 - 17:36
|

Randy Krummenacher vince la sfida con Caricasulo e Cluzel portando a casa il titolo




Nell’ultima appassionante gara del WorldSSP, Lucas Mahias è riuscito a conquistare con la sua Kawasaki la terza vittoria consecutiva a Losail. Ma tutti i riflettori erano puntati sulla sfida per la conquista del titolo, quest’anno finito nelle mani di Randy Krummenacher (BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team) che con il suo quinto posto è riuscito a diventare il primo campione svizzero del WorldSSP! Lotta serrata per le posizioni a podio con Jules Cluzel secondo, davanti allo spagnolo Isaac Vinales, ancora a podio, in attesa di un 2020 da protagonista.

Nella battaglia per il campionato, Caricasulo non riesce a mettere i bastoni tra le ruote a Randy Krummenacher chiudendo soltanto quarto. Sesto il francese Corentin Perolari, battuto in volata dal neocampione svizzero. Raffaele De Rosa porta la sua MV al settimo posto. In top10 non mancano anche il giapponese Okubo e i due piloti del team di Lucio Pedercini: Kyle Smith ed Ayrton Badovini.

L’ungherese Peter Sebestyen risulta ancora una volta miglior pilota Honda, conducendo la vecchia CBR600RR all’undicesimo posto. Da segnalare la diciassettesima piazza della wild card locale Al Sulaiti. Chiude la classifica l’italiano Gianluca Sconza con la Honda del team GEMAR – Ciociaria Corse WorldSSP.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WorldSBK

Non ci sono commenti