Deroue emerge nel caos e vince Gara 2 a Portimao

09 Agosto 2020 - 19:38
|

L'olandese vince e agguanta la testa della classifica




La seconda manche della Supersport300 del Round Motul del Portogallo è ricca di colpi di scena. In primis la conclusione anzitempo della corsa per l’esposizione della bandiera rossa, a due giri dalla fine. A tagliare il traguardo prima di tutti è stato Scott Deroue (MTM Kawasaki MOTOPORT). Concorrenza agguerrita alle sue spalle con Unai Orradre (Yamaha MS Racing), secondo al traguardo, a precedere Yuta Okaya (MTM Kawasaki MOTOPORT).

Manca il podio Jeffrey Buis (MTM Kawasaki MOTOPORT), quarto a precedere uno dei protagonisti di questa stagione: Bahattin Sofuoglu (Biblion Motoxracing Yamaha WorldSSP300). Mika Perez (Prodina Ircos Team WorldSSP300) chiude in sesta posizione, seguito da Tom Edwards, protagonista di un incidente con Ana Carrasco, costretta al ritiro. Spazio in top10 anche per l’azzurro Thomas Brianti (Prodina Ircos Team WorldSSP300), Koen Meuffels (MTM Kawasaki MOTOPORT) e Samuel di Sora (Leader Team Flembbo).

Approfitta delle tante cadute per entrare in zona punti Alfonso Coppola, 14° con la Kawasaki del team GP Project. Tanta sfortuna per Bruno Ieraci, ancora una volta out. Ritirato anche Booth-Amos.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WorldSBK

Non ci sono commenti