Rea vince la prima manche a Magny-Cours

03 Ottobre 2020 - 15:48
|

Vittoria numero 98 per il campione nordirlandese




Gara 1 al circuito di Nevers Magny-Cours è nel segno di Jonathan Rea: il pilota Kawasaki Racing Team ha condotto una corsa senza la minima sbavatura, nonostante un tracciato sempre più bagnato. Condizioni insidiose e visibilità pessima, tanto da indurre all’errore non pochi piloti. I primi a salutare la gara sono Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team) ed il compagno di box Eugene Laverty, finiti nel ghiaione dopo un contatto tra l’inglese di casa BMW e Garrett Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK Junior Team), scivolato poche tornate dopo.

Piazza d’onore per Loris Baz (Ten Kate Racing Yamaha), a precedere Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) che torna così sul podio dopo il Round di Australia. Chaz Davies (ARUBA.IT Racing – Ducati) chiude quarto, in gran rimonta; il gallese è seguito da Toprak Razgatlioglu (PATA YAMAHA WorldSBK Official Team) Scott Redding (ARUBA.IT Racing – Ducati).

Spazio in top10 per Michael Ruben Rinaldi (Team GOELEVEN), Xavi Fores (Kawasaki Puccetti Racing) e Michael van der Mark (PATA YAMAHA WorldSBK Official Team), chiude soltanto nono, dopo una scivolata alla 13. Decimo Leandro Mercado con la Ducati del Motocorsa Racing. Soltanto 12° Alvaro Bautista con la Fireblade del Team HRC. Da segnalare la scivolata di Leon Haslam, finito rovinosamente a terra all’ultimo giro mentre lottava per la quarta piazza.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WorldSBK

Non ci sono commenti