Jonathan Rea vince la Superpole Race ed accorcia in classifica

30 Agosto 2020 - 12:21
|

Il campione inglese si porta a si porta a -2 da Redding




Anche al MotorLand la Superpole Race va a Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) . Il campione inglese, approfittando della distanza di gara di soli 10 giri è riuscito ad imporre un ritmo impressionante, nonostante una partenza non ottimale dalla prima casella. A dir poco combattivo l’atteggiamento di Scott Redding (ARUBA.IT Racing – Ducati), che dopo essersi sbarazzato degli avversari, è andato all’inseguimento del nordirlandese, fermandosi a poco più di due secondi dal pilota Kawasaki.

Sul grandino più basso del podio Michael van der Mark (PATA YAMAHA WorldSBK Official Team). Intenzionato a riscattarsi dopo lo zero di ieri Alvaro Bautista (Honda HRC), quarto al tragurdo. Chaz Davies, quinto, precede Alex Lowes, Toprak Razgatlioglu e Michael Rinaldi. Non brillano Loris Baz e Leon Haslam, nell’ordine a chiudere la top10.

Da segnalare, dopo poche tornate, l’incidente in curva 9 tra Tom Sykes e Tati Mercado. Ad avere la peggio è stato il pilota argentino del team Motocorsa, finito rovinosamente a terra.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WorldSBK

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: