Haslam rinnova con il team HRC

15 Ottobre 2020 - 16:57
|

La casa nipponica conferma la stessa line-up per la prossima stagione




Tempo di annunci ad Estoril: in terra portoghese, teatro dell’ultimo round stagionale arriva la firma di Leon Haslam; ancora in pista con la Fireblade del Team HRC nella prossima stagione. L’esperto pilota inglese affiancherà Alvaro Bautista, forte di un accordo biennale con la squadra giapponese. Una conferma guadagnata sul campo, in una stagione avara di trionfi, ma ricca di ottimi piazzamenti a punti.

Il suo miglior risultato fino a questo momento è un quarto posto, ma Leon punta decisamente a migliorarsi in vista del 2021. “Dire che sono molto contento di proseguire il mio rapporto con il Team HRC sarebbe riduttivo. Quest’anno è stato difficile, le sessioni di test sono state limitate a causa del COVID-19 ma fin dall’inizio sapevo che questo progetto ha un grande potenziale e quindi poter sviluppare la Fireblade e lavorare con il team per una seconda stagione è molto importante per me. Sono molto fiducioso, penso che potremo lottare per le prime posizioni del podio nel WorldSBK e questo è il mio obiettivo finale; poterlo fare con Honda e il Team HRC è fantastico. Sono entusiasta e non vedo l’ora che inizi il 2021”.

Non potevano mancare le parole di Yoshishige Nomura, presidente di HRC. “Siamo lieti di comunicare che Leon Haslam farà ancora parte del nostro Team HRC per un altro anno. Leon è un pilota molto esperto e motivato che ha sposato totalmente il nostro progetto nel WorldSBK da quando a fine 2019 ha iniziato a far parte di Honda. Sta lavorando molto con gli ingegneri di HRC per esprimere tutto il potenziale del modello di produzione della CBR1000RR-R SP Fireblade nonostante le limitazioni e complicazioni causate dalla pandemia da COVID-19 in corso”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © HRC

Non ci sono commenti