WEC, Alpine sale in LMP1 per la stagione 2021

14 Settembre 2020 - 12:18
|

La casa francese annuncia il suo impegno nella vecchia classe regina per il 2021, utilizzando telai e motore della Rebellion R13




Il WEC nel 2021 vedrà il debutto delle Hypercar, ma la LMP1 (che rimarrà in attesa della LMDh) vedrà una grande novità in griglia. La Alpine, una settimana dopo l’annuncio del loro debutto in F1 nel 2021, salirà di categoria abbandonando la LMP2 dove corre da 5 anni. Il team Signatech Alpine, che ha vinto tre volte la 24h Le Mans negli ultimi 4 anni, userà per il 2021 una Rebellion R13 Gibson che verrà probabilmente ribrandezzata, così come ha fatto per le vetture Oreca LMP2.

Al momento il progetto è della durata di un anno, ma è innegabile che la stessa Alpine guardi oltre, sopratutto per quando nel 2022, oltre alle Hypercar, ci sarà anche la LMDh. Un’operazione di rilancio in grande scala per la casa francese, che per la prossima stagione sarà impegnata in prima linea in Formula 1 nel mondiale endurance. Dalle ultime indiscrezioni sembra che la Signatech schiererà una sola vettura in griglia, e che essa verrà pilotata da Negrao, Menezes e Berthon.

Fonte: Alpine Cars / Twitter

“Ci piacciono questo tipo di sfide.”, afferma il direttore commerciale Alpine, Régis Fricotte“La scelta di Signatech è del tutto naturale per questo progetto. Philippe (Sinault) e il suo team stanno lavorando sulla parte tecnica della vettura. Abbiamo un partner di cui ci fidiamo, Signatech lavora con noi dal 2013 e ha portato la Alpine al successo con la LMP2. Non è la prima sfida che abbiamo affrontato, ma è certamente la più bella”.

“Siamo orgogliosi di continuare a scrivere la storia con Alpine.”, le parole di Phillipe Sinault, direttore della Signatech. “Per noi questo è un nuovo approccio tecnico, partiremo da un pacchetto esistente che è l’Oreca LMP1. Il telaio (R13) e il motore (Gibson) saranno gli stessi, poi il tempo ci dirà cosa sappiamo fare. Prima di tutto c’è una stagione da finire, ma quello che posso dire è che c’è grande entusiasmo per questo progetto. Siamo fiduciosi di poter competere con i nostri avversari, il BOP ha dimostrato di funzionare bene in GTE e anche qui sarà trattato equamente”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Signatech Alpine Elf / Twitter page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: