Jordan King prende il posto di Ghiotto in Ginetta per Shanghai

24 Ottobre 2019 - 6:27
|

Altro cambio in Ginetta: il pilota britannico della F2 sostituisce l’italiano sulla LMP1 del Team LNT per il round cinese del mondiale endurance




La Ginetta cambia ancora un pilota per la 4 ore di Shanghai del WEC. Sulla G60-LT-P1 #5 ci sarà Jordan King a guidare insieme a Egor Orudzhev e Ben Hanley, prendendo il posto di Luca Ghiotto. L’italiano, anche lui pilota di Formula 2, ha debuttato con le LMP1 al Fuji, quando ha preso a sua volta il posto di Chris Dyson che aveva corso a Silverstone. Invariata invece la line-up per la vettura #6, con Charlie Robertson, Mike Simpson e Guy Smith.

“Sono felice di tornare nel WEC e di farlo con la Ginetta LMP1.”, ha commentato il pilota britannico. “Ho osservato molto da vicino pa squadra e gli sforzi che hanno fatto nelle prime gare ed è chiaro che c’è un grande potenziale. Spero di aiutarli a tirarlo fuori ancora di più a Shanghai”. King ha già corso nel mondiale endurance l’anno scorso, disputando tre gare con l’Oreca LMP2 della Jackie Chan DG Racing.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Team LNT Ginetta / Twitter page

Non ci sono commenti