Calendario WEC 2021: solo 6 gare, c’è Monza!

18 Settembre 2020 - 17:27
|

L'ACO ha reso noto il calendario provvisorio per la prossima stagione del mondiale endurance in cui debutteranno le Hypercar




Giornata di annunci per il WEC. L’Automobile Club de l’Ouest ha svelato via una presentazione online il nuovo calendario provvisorio per il mondiale endurance 2021. Un campionato che sarà più povero rispetto agli ultimi anni, con sole 6 gare dentro per via della situazione legata al Covid-19. Si inizierà a Sebring con i test (13-14 marzo) e la 1000 miglia (19 marzo), poi sarà la volta di Spa-Francorchamps (1 maggio) che farà da ‘antipasto’ alla 24 ore di Le Mans del 12-13 giugno.

Alla quarta gara del calendario si andrà a Monza, che ritorna nel WEC con una 6 ore che sarà disputata il 18 luglio. La tappa italiana doveva essere del calendario già da quest’anno, ma la pandemia ha costretto tutti a cambiare i piani. A farne le spese infatti sono Kyalami e Silverstone, che mancheranno come tappe nel WEC 2021. Il 26 settembre ci sarà la quinta gara al Fuji, quindi si andrà a chiudere in Bahrain che ritornerà ad essere una gara di 6 ore, invece di 8.

E’ bene segnalare di nuovo che questo calendario è provvisorio e che tutte le tappe (tranne Le Mans) sono soggette a cambiamenti. Essi dipenderanno ovviamente dall’evolversi della pandemia, che determinerà anche se in questa gare potremmo vedere il pubblico. Per esempio, se Sebring dovesse nuovamente saltare i vertici di FIA ed ACO avrebbero già pronto una gara in Europa per sostituire la tappa americana. Non ci resta che attendere.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WEC / Twitter page

Non ci sono commenti