24h Le Mans, 18a ora: ancora problemi per Toyota #7, continua la lotta in GTE Pro

20 Settembre 2020 - 8:42
|

La TS050 #8 continua a comandare la corsa, mentre le Rebellion salgono al 2° e 3° posto. Aston Martin per ora davanti a Ferrari in GTE Pro




La notte passa veloce e abbastanza tranquilla a Le Mans, con la pioggia che è mancata all’appello nonostante le previsioni della vigilia. Di sicuro l’evento messo più in nota è l’ennesimo problema della Toyota #7 che nel pieno della notte è dovuta rientrare dentro al garage per un problema meccanico. Questo ha permesso alle due Rebellion di sopravanzarla e di occupare momentaneamente le due posizioni del podio. A comandare c’è sempre la Toyota #8, che ora gestisce un vantaggio di 3 giri.

Altri episodi accadono sopratutto nella LMP2, alle prime ore dell’alba. La United Autorsport, che continua a condurre la classe con la Oreca #22, vede la vettura #32 protagonista di un testacoda e indietro nelle classifiche. Così sul podio salgono per ora JOTA #38 e la G-Drive Racing #26, con quest’ultima protagonista di una buona rimonta dopo un’inizio difficile. Chi invece continua ad avere sfortuna è la Racing Team Nederland #29, che prima fa contatto con la Ferrari #63 WeatherTech (OUT) e poi si gira alle curve Dunlop. Per Cetilar Racing, la Dallara #47 continua a stare attorno alla top 10, occupando momentaneamente la 12a posizione di classe.

In GTE Pro continua il braccio di ferro tra Ferrari ed Aston Martin. Al momento quest’ultima è davanti con la Vantage #97, mentre la 488 #51 del team AF Corse è seconda dopo aver cambiato i freni nell’ultimo pit-stop. Terza l’altra Aston Martin #95, a seguire l’altra Ferrari #71, mentre le Porsche continuano ad arrancare. Da notare la buona prestazione di Risi Competizione #82: la 488 del team IMSA al momento è quinta ma, fino ad un testacoda nella notte, era riuscita a salire pure fino al terzo posto.

Nella GTE Am continua il dominio della Vantage con la vettura #90 TF Sport, che può contare un vantaggio di un giro sulla Porsche #77 Dempsey-Proton Racing. Terza la Ferrari con la vettura #83 di AF Corse, mentre allo scoccare della 18a ora si contano 10 ritirati tra la ByKolles, 6 LMP2, 3 GTE Am e la Ferrari WeatherTech GTE Pro.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © TOYOTA GAZOO Racing WEC / Twitter page

Non ci sono commenti