Yamaha Petronas, Morbidelli: “Molto felice per il podio”; Quartararo: “Abbiamo sofferto sulle gomme”

09 Agosto 2020 - 21:02
|
GP Repubblica Ceca 2020

Grande gara per Franco che chiude secondo per il suo primo podio di carriera. Fabio invece soffre e si deve accontentare del 7° posto




Un GP Repubblica Ceca da alti e bassi per la Yamaha Petronas. Franco Morbidelli riesce finalmente a far suo il primo podio in MotoGP col secondo posto conquistato oggi. Una grande prestazione per il pilota italo-brasiliano, che alla fine si è dovuto arrendere solo alla sorprendente KTM di Binder. Fabio Quartararo invece non è riuscito ad avere lo stesso passo del suo compagno e ha sofferto sulle gomme per tutto il tempo, finendo per chiudere in un anonimo settimo posto.

“Sono molto felice di essere finito sul podio oggi!”, ha affermato Morbidelli. “E’ stata una gara strana, non ho mai potuto spingere al 100%. All’inizio stavo andando più veloce del previsto e mi stavo staccando dal gruppo. Poi ho visto Brad recuperare e sapevo che era messo meglio di me con le gomme medie. Non ho provato a resistere perchè volevo portare la moto al traguardo e alla fine ho avuto il mio primo podio in MotoGP. Voglio ringraziare tutto il team, la Yamaha e tutte le persone a casa per il supporto che mi danno. Ora faremo tre giorni di pausa e poi andremo in Austria con una grande iniezione di fiducia e con la consapevolezza di essere forti”.

“Abbiamo sofferto molto dal primo all’ultimo giro, dovremo vedere i dati e capire cosa fare per far si che non accada mai più“, spiega Quartararo. “Abbiamo faticato sull’usura delle gomme, ma eravamo migliorati nelle FP4 e non mi aspettavo di finire con le gomme in quel stato. Non sono felice del settimo posto, ma allo stesso tempo ho incrementato la mia leadership in classifica. Però non penso ancora al campionato, affrontiamo le gare una ad una. Complimenti a Franco, è stato bello vederlo sul podio: ovviamente volevo essere lì con lui. Vediamo che cosa accadrà in Austria”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: