UFFICIALE | Mugello escluso dal calendario 2020 del motomondiale

10 Giugno 2020 - 15:21
|
GP Italia 2020

La pesante decisione priva la stagione corrente, già malconcia, di uno dei suoi appuntamenti più iconici




Il coronavirus costringe anche il Mugello a tirare i remi in barca e dare l’appuntamento al 2021. FIM, Irta e Dorna hanno infatti decretato la cancellazione della tappa toscana dal calendario di quest’anno, evidenziando la sopravvenienza di problemi di natura logistica legati, evidentemente, alla pandemia ed alle sue più strette conseguenze. Una notizia che rende lo scenario di questa stagione ancora più inedito e imprevedibile, e che prefigura una stesura del calendario all’insegna di porte chiuse e senso di responsabilità.

Paolo Poli, CEO del Mugello Circuit: “Nonostante lo sforzo comune per trovare una soluzione pratica, l’impossibilità di ospitare un evento che fosse aperto agli spettatori, e le difficoltà che sono emerse da questa situazione anomala, non ci hanno permesso di trovare una nuova data per il Gran Premio d’Italia.

Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna: “E’ con profondo rammarico che annunciamo la cancellazione del Mugello. Sfortunatamente, non siamo riusciti a trovare una soluzione ai problemi di natura logistica e operativa derivanti dalla pandemia. E’ una grande perdita, poiché il Mugello è uno dei più bei circuiti nel mondo e siamo davvero orgogliosi che sia la casa del Gran Premio d’Italia. Da parte di Dorna, vorrei ringraziare i tifosi per la comprensione e la pazienza che hanno dimostrato in attesa che la situazione migliori. Desideriamo tornare presto al Mugello, la prossima stagione, per un altro emozionante weekend di gare”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: