UFFICIALE | Il Gran Premio della Repubblica Ceca 2020 si correrà senza pubblico

04 Luglio 2020 - 11:51
|

Decisione storica dell'autodromo ceco, che si allinea a quella presa dagli organizzatori del primo GP della stagione, quello di Jerez




Anche Brno, dopo l’annuncio di qualche settimana fa di Jerez, perde la possibilità di riempire gli spalti del proprio autodromo. Il coronavirus ha stravolto molti aspetti dell’organizzazione, in primis quello relativo al pubblico. Ed è così che la pista che ospiterà il motomondiale nel weekend dal 7 al 9 agosto dovrà rinunciare ai suoi calorosi tifosi, nonostante un ottimismo verso la “riapertura” che andava crescendo pian piano nei giorni scorsi.

Bohumil Simek, governatore della Moravia: “È stato deciso che il Gran Premio della Repubblica Ceca si correrà a porte chiuse. Il nostro obiettivo era quello di creare delle condizioni che accontentassero tutte le parti, senza privare gli appassionati di un appuntamento come questo. Ovviamente non li volevamo escludere. Ma tutte le persone che hanno già acquistato il biglietto potranno chiedere un rimborso o tenerli per l’edizione dell’anno prossimo“.

Marketa Vankova, sindaco di Brno: “I negoziati hanno richiesto molto tempo, ma possiamo essere soddisfatti del risultato. La gara promuoverà il turismo e l’economia nel 2021”. Simek inoltre dichiara: “Entro la fine di luglio 2021 dovremmo avere un piano chiaro per il futuro a lungo termine, dal 2022 al 2026”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: