Misano 2, pole 2: Vinales si conferma il più veloce in qualifica

19 Settembre 2020 - 16:20
|
GP Emilia Romagna e Riviera di Rimini 2020

Lo spagnolo precede Miller e Quartararo. 5° Bagnaia con un giro da pole cancellato, 7° Rossi, 10° Dovizioso




Maverick Vinales riparte da sabato scorso e conquista, nuovamente, la pole position sul tracciato di Misano. 1:31.077 il crono dello spagnolo, già autore di un ritmo fenomenale nelle FP4, propedeutiche alla gara. Il giro da pole va ad iscriversi anche come nuovo record della pista, a rimpiazzare l’1:31.127 siglato da Pecco Bagnaia in FP3.

Ed è proprio l’alfiere Pramac a doversi mordere le mani. Il #63 aveva concluso la qualifica con uno spettacolare 30.9, crono poi rimosso per aver toccato il verde in uscita dalla Misano 2, ultima curva del tracciato. Bagnaia si deve perciò accontentare di una 5° posizione, a discapito del suo compagno Miller, incredibilmente 2° dopo aver passato il taglio del Q1, e Quartararo, 3°, anch’egli declassato di una posizione a seguito della violazione dei track limits.

Concretizza il sabato romagnolo Pol Espargaro con un ottimo 4° posto seguito, per l’appunto, da Bagnaia e Binder, a conferma di una KTM improvvisamente rediviva. In apertura di terza fila ecco Rossi, a precedere un trenino tutto italiano composto da Morbidelli, Petrucci e Dovizioso. Chiude 11° Mir ad appena mezzo secondo, mentre Nakagami getta al vento un probabile buon risultato scivolando e facendo volare la sua moto pericolosamente tra asfalto, ghiaia e barriere.

Classifica tempi

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti