La KTM si presenta per il 2020!

18 Febbraio 2020 - 19:12
|

Il marchio austriaco ha tolto i veli alle moto delle sue squadre




La KTM, tramite una live streaming sui loro profili YouTube e Facebook, ha ufficialmente presentato le proprie moto per la prossima stagione di MotoGP, che per il secondo anno porteranno in pista quattro esemplari tra le due ufficiali e le due del team Tech3. Per quanto riguarda i piloti, la casa austriaca ha adottato la linea verde, con il rookie Brad Binder che nel team ufficiale andrà ad affiancare Pol Espargaro, mentre in Tech3 Miguel Oliveira disputerà la sua seconda stagione in MotoGP affiancato da un altro rookie, ovvero lo spagnolo Iker Lecuona, che ha debuttato in MotoGP durante l’ultima gara del 2019 a Valencia.

© Sebas Romero/Red Bull Content Pool

La KTM viene da degli ottimi test a Sepang, in cui si è messa in gran luce soprattutto con Pol Espargaro. Rispetto alle stagioni precedenti, salta subito all’occhio la nuova forma delle ali presenti sul cupolino, molto più aggressive e in linea con quanto usato dalle altre scuderie negli ultimi anni. Anche il foro presente sulla parte anteriore della moto è molto diverso dalla soluzione allungata proposta l’anno scorso: quest’anno i tecnici della casa austriaca hanno optato per una soluzione che occupa solamente la parte centrale con un diverso disegno.

© Sebas Romero/Red Bull Content Pool

Per quanto riguarda la livrea, la squadra ufficiale mantiene i classici colori KTM, con l’arancione a dominare insieme al blu scuro del main sponsor Red Bull. Le moto del team Tech3, invece, avranno del grigio, presente nella parte centrale.

© Sebas Romero/Red Bull Content Pool

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © KTM Factory Racing / Official Twitter Page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: