Colpo grosso di DAZN: dal 2020 arrivano le dirette del Motomondiale

23 Gennaio 2020 - 10:15
|

Per i prossimi due campionati, tutto il Motomondiale sarà visibile in diretta sia su Sky sia su DAZN




Alcune voci circolanti nei giorni scorsi davano la MotoGP e tutto l’insieme delle categorie minori in partenza da Sky al termine del contratto. Attualmente, l’emittente di Rogoredo, detiene i diritti fino al termine del 2021, ma l’eventuale addio di Valentino Rossi, potrebbe portare l’azienda a rivalutare il proprio rinnovo per il triennio successivo.

Tutti rumors che non verranno confermati fino alle prossime trattative. Quel che però è certo, è che da quest’anno per seguire tutto il Motomondiale non bisognerà fare più affidamento esclusivo al canale Sky Sport MotoGP.

Con un annuncio a sorpresa, arrivato questa mattina, DAZN ha reso noto di aver acquistato i diritti di trasmissione per le prossime due stagioni. Ebbene sì, nel 2020 e 2021, oltre a Sky, anche la piattaforma streaming darà la possibilità ai propri abbonati di seguire i campioni delle due ruote.

MotoGP, Moto2 e Moto3 saranno quindi visibili anche in streaming, pagando i consueti 9,99€ al mese. Un investimento importante quello di DAZN che deteneva i diritti del Motomondiale per la Spagna, dopo averli acquistati da Movistar a partire dal 2019.

L’offerta DAZN legata al mondo del motorsport va sempre più allargandosi. Infatti, MotoGP, Moto2 e Moto3 andranno ad aggiungersi alla IndyCar e al Mondiale Rally, di cui l’emittente detiene i diritti esclusivi per questa stagione.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Respol Honda Team - Twitter

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: