Ecco il calendario provvisorio della MotoE 2020

23 Settembre 2019 - 20:13
|

Ecco date e luoghi per il prossimo campionato della MotoE: inizio a Jerez, prima volta ad Assen e doppio finale a Misano




E’ stata pubblicata nella giornata di oggi la bozza del calendario per la Coppa del Mondo FIM Enel MotoE 2020. La competizione elettrica, introdotta quest’anno e ritardata per via di un incendio nei test che ha distrutto le moto, continuerà a far da contorno alle gare del motomondiale. Il nuovo calendario prevede alcune novità, come l’uscita di circuiti di Sachsenring e Valencia. Inoltre gli appuntamenti vengono ridotti dai sei di quest’anno (Jerez e Le Mans erano stati cancellati dopo l’incendio) a cinque.

La prossima stagione inizierà a Jerez, nel corso del GP Spagna di inizio maggio, due settimane dopo sarà la volta di Le Mans, in Francia. A giugno sarà il TT Assen ad ospitare il terzo round, dopodichè le moto elettriche torneranno al Red Bull Ring nel GP Austria di metà agosto. Infine, la stagione si chiuderà sul circuito di Misano, sede del GP San Marino e della Riviera di Rimini e teatro delle due gare finali della MotoE.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com
TAG |

Non ci sono commenti