Moto3: vince Dalla Porta! Arenas 2°, Vietti 3°. Canet ancora out!

20 Ottobre 2019 - 6:18
|

Il pilota Leopard vince a Motegi davanti ad Arenas e Vietti. Cade Canet, che rovina così le proprie speranze mondiali.




La prima gara delle tre in programma della domenica giapponese è quella della Moto3. Dopo le qualifiche bagnate di ieri è Niccolò Antonelli che parte al palo. Secondo Alonso Lopez, galvanizzato dal primo podio in carriera ed il pilota di casa Tatsuki Suzuki in prima fila. Gli occhi pero’ sono tutti sulla lotta per il mondiale: Lorenzo Dalla Porta parte 6° mentre Aron Canet parte dalla terza fila, 8°. Il pilota Leopard Racing ha 22 punti di vantaggio sullo spagnolo dopo il podio della Thailandia.

Lorenzo Dalla Porta vince la sua seconda gara della stagione, volando così a 47 punti di vantaggio su Aron Canet, caduto a 7 giri dal termine della corsa. In seconda posizione chiude Albert Arenas, vicino al back-to-back dopo la vittoria in Thailandia. Chiude il podio un fantastico Celestino Vietti, con un sorpasso “Cele-stiale” all’esterno alla penultima curva su Tatsuki Suzuki, 4° al traguardo. Quinto è Sergio Garcia (Estrella Galicia 0.0) che chiude il gruppo di testa, gara più che discreta per il rookie spagnolo.

Sesto è John McPhee, seguito da Jaume Masia, ottavo Marcos Ramirez. Nona posizione per Alonso Lopez, davanti ad Andrea Migno, che recupera dieci posizioni, 10°. chiudono la zona punti Yurchenko, un eroico Antonelli 12° con un forte dolore alla mano. Tredicesima piazza per Sasaki, a seguire Ogura ed ultimo punto disponibile per la wildcard giapponese Ryusei Yamanaka. Appena fuori dalla zona punti Stefano Nepa, 16°. Per quanto riguarda gli altri italiani conclude 21° Riccardo Rossi e Dennis Foggia finisce solo 23°. Ritirato Tony Arbolino, partito 27° aveva recuperato fino alla nona posizione, salvo poi cadere a curva 5 per non tamponare Celestino Vietti.

Dopo il GP del Giappone Lorenzo Dalla Porta arriverà in Australia con 47 punti su Canet e ben 68 punti sul connazionale Tony Arbolino, ormai praticamente fuori dalla lotta per il titolo.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: