Aron Canet operato al braccio destro

30 Settembre 2020 - 12:49
|

Il rookie spagnolo ha risolto la sindrome compartimentale al braccio destro che gli creava problemi da inizio anno. Al via il recupero per Le Mans




Nella giornata di ieri Aron Canet si è sottoposto ad un intervento chirurgico al braccio destro per risolvere la sindrome compartimentale, approfittando delle due settimane di pausa dopo il trittico di gare disputate a Misano e Barcellona, dove il pilota spagnolo ha chiuso tra i primi 10 in tutte e tre le occasioni.

Canet, che proprio oggi compie 21 anni, è alla sua prima stagione in Moto2 e non solo si sta rivelando come miglior rookie, ma anche come il migliore tra i piloti in sella ad una SpeedUp vista la sua attuale settima posizione in campionato con 61 punti.

Adesso per lui inizierà il recupero verso la prossima gara di Le Mans, in programma per l’11 Ottobre. Canet ha commentato così il suo intervento: “Ho avuto problemi dalla preseason. Il medico è rimasto sorpreso dal mio braccio; non capiva come abbia potuto guidare in queste condizioni. Spero di essere al 100% nelle prossime gare”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti