Ma Qing Hua non correrà a Berlino

30 Giugno 2020 - 0:59
|
E-Prix Berlino 2020

Il pilota della NIO è costretto a saltare i round finali della Season 6 per via delle restrizioni ai viaggi dall'Europa alla Cina




La Formula E perde un altro protagonista per il finale di stagione che si disputerà ad Agosto a Berlino. Dopo le separazioni di Daniel Abt e Pascal Wehrlein, rispettivamente da Audi e Mahindra, stavolta sarà Ma Qing Hua a non poter disputare le restanti sei gare della Season 6.

Il pilota della NIO 333 non potrà correre per via delle restrizioni ai viaggi intercontinentali, in questo caso dalla Cina alla capitale tedesca. Oltre al pilota, la NIO ha comunicato che anche i membri cinesi del personale del team non partiranno alla volta di Berlino per gli stessi motivi, ma lavoreranno comunque a distanza con il resto della squadra. Secondo The Race, tra i piloti che sarebbero in lizza per subentrare a Ma ci sarebbero lo stesso Daniel Abt e Nelson Piquet JR, in quello che per lui sarebbe un ritorno nella scuderia che lo ha fatto debuttare in Formula E (anche se all’epoca si chiamava ancora NEXTEV) e con la quale ha vinto il primo storico Campionato di Formula E nella stagione 2014/2015.

Ma Qing Hua ha commentato così questa vicenda: “Sfortunatamente non andrò a Berlino quest’anno, dove ho corso durante la stagione 2015-2016. Al momento è abbastanza difficile viaggiare e correre all’estero, poiché questo ci esporrà a più rischi Covid-19. Il team e io abbiamo discusso approfonditamente di questo, e considerando l’attuale situazione della pandemia, questa decisione è stata presa per garantire la migliore preparazione possibile per la squadra. Non vedo l’ora di tornare e correre nel campionato del mondo della stagione 7”.

Alle parole del pilota cinese si aggiungono quelle di Vincent Vang, CEO di NIO 333: “Abbiamo sicuramente sperimentato alcuni alti e bassi durante la prima stagione del gruppo NIO 333 FE. Quando è stato annunciato il piano per riprendere il campionato, eravamo tutti molto entusiasti di tornare, la lunga pausa della stagione ci ha fatto perdere le battaglie in pista, soprattutto con il team che sta facendo progressi significativi da Marrakech. Tuttavia, a causa del numero di restrizioni, Ma e i membri del team di Shanghai non saranno in grado di partecipare alla gara. È un peccato, ma continueremo ad aiutare a distanza; Ma sarà presente anche durante l’evento dal vivo con i nostri fan, oltre a fornire supporto al team in loco. Il team di gestione sta attualmente selezionando il sostituto di Ma e un annuncio verrà fatto a breve”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Courtesy of Formula E / FIA Formula E Media Area

Non ci sono commenti