Hartley e GEOX Dragon si lasciano prima del finale di stagione

17 Luglio 2020 - 17:11
|

Il neozelandese si separa dal team americano con effetto immediato. Candidati Eriksson e Sette Camara per sostituirlo a Berlino




Colpo di scena nella griglia della Formula E. The Race ha infatti appreso che Brendon Hartley ha terminato con effetto immediato il suo contratto con GEOX Dragon e quindi non prenderà alle ultime gare della stagione a Berlino. Il motivo della separazione non è ancora nota, anche se alcuni ipotizzano che sia a causa dell’impegno nel WEC con Toyota.

Dopo le 6 gare a Berlino, infatti, seguirà quasi subito la 6 ore di Spa per la ripresa del mondiale endurance e a quanto pare Hartley avrebbe dato priorità al suo impegno con la casa nipponica. Anche Antonio Felix Da Costa, Sébastien Buemi, James Calado e Alex Lynn sono impegnati nel WEC, ma loro dovrebbero riuscire a correre regolarmente a Berlino.

A questo punto per la GEOX Dragon è una corsa contro il tempo per trovare il sostituto per le ultime gare della Season 6 della Formula E. I candidati maggiori sono Joel Eriksson e Sergio Sette Camara, che hanno già provato le monoposto elettriche del team Penske nel Rookie Test di Marrakech. Al momento la squadra occupa la undicesima e penultima posizione nella classifica team con due punti conquistati da Hartley (post-penalità) nella seconda gara di Riyadh.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Courtesy of Formula E

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: