Cancellato l’ePrix di Roma, ipotesi doppia gara a Valencia?

09 Marzo 2020 - 11:29
|
E-Prix Roma 2020

Il circuito Ricardo Tormo di Valencia potrebbe ospitare due gare ad inizio aprile per recuperare gli ePrix annullati di Roma e Sanya




La Formula E quest’anno non correrà a Roma. Dopo l’alto numero di contagi nel nostro paese dovuti al Coronavirus si era già deciso di sospendere l’ePrix della Capitale in attesa di vedere se si riuscisse a recuperarla in una data successiva. Oggi però la situazione è più grave, con l’ultimo decreto che ha esteso la zona rossa a tutta la Lombardia e a 11 provincie. In vista anche del calendario futuro, i vertici della Formula E hanno deciso che l’ePrix di Roma non sarà recuperato per via dell’impossibilità di trovare una data alternativa al primo week-end di aprile.

Stando alle ultimissime voci, si potrebbe decidere di sostituire gli ePrix di Roma e Sanya (già sospesa) con una doppia gara a Valencia, Spagna. Le squadre infatti si starebbero dirigendo sul circuito Ricardo Tormo, sede dei test preseason della Formula E che si disputano ogni novembre. La sensazione però è che il calendario potrebbe essere rivoluzionato, dato che anche le tappe asiatiche di Seoul (3 maggio) e Jakarta (6 giugno) sono a forte rischio per il Coronavirus. Per ora niente di ufficiale, se non che a Roma quest’anno non correranno le monoposto elettriche.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Courtesy of Formula E

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: