UFFICIALE – La DAMS ingaggia Sean Gelael e Dan Ticktum per il 2020

04 Dicembre 2019 - 14:41
|

La scuderia francese annuncia la propria line up per la prossima stagione di Formula 2




Il 2020 della Formula 2 sta iniziando a prendere forma, con i test post-stagionali che da domani e per i prossimi tre giorni si svolgeranno sul circuito di Abu Dhabi in cui le squadre iniziano a lavorare con i piloti già confermati oppure ne valuteranno alcuni per poi ufficializzare il proprio schieramento nel corso dell’inverno.

Fresca del titolo a squadre conquistato nel 2019, la DAMS ha comunicato oggi l’ingaggio di Sean Gelael e Dan Ticktum per la prossima stagione, con i due che andranno a prendere il posto di Sergio Sette Camara e Nicholas Latifi, quest’ultimo prossimo al debutto in Formula 1 con la Williams.

Sean Gelael viene da due stagioni passate in Prema, in cui non ha ottenuto risultati particolari, se non il podio conquistato nella Feature Race di Montecarlo nel 2018, in cui ha chiuso al secondo posto alle spalle di Artem Markelov: in due stagioni con la scuderia italiana Gelael ha ottenuto un 15° posto in campionato come miglior risultato stagionale nel 2018, confermando il risultato ottenuto nelle due stagioni precedenti trascorse con Arden e Campos. Dal 2017 Gelael è anche Test Driver della Toro Rosso, e ultimamente ha preso parte ai test post-stagionali di Abu Dhabi con la scuderia italiana. “Sono davvero onorato dal fatto che DAMS mi abbia scelto come uno dei suoi piloti, soprattutto dopo la vittoria nel campionato a squadre di quest’anno e con tanti piloti forti in circolazione”, ha dichiarato il pilota indonesiano – “Ovviamente, cercheremo di ripeterci nella prossima stagione anche se sarà impegnativo. Abbiamo apportato grandi cambiamenti con l’introduzione delle gomme da 18 pollici, ma abbiamo un grande gruppo di persone che credono nei loro piloti”.

Dan Ticktum sarà uno dei piloti più attesi nella nuova stagione di Formula 2, che per lui sarà la prima in carriera. Il 20enne londinese ha vissuto un 2019 travagliato iniziato nella Super Formula giapponese prima del licenziamento dal Red Bull Junior Team di cui faceva parte, per poi riciclarsi in Formula Regional European Championship, campionato in cui ha anche ottenuto due podi nella sua prima apparizione a Barcellona. Ticktum vanta due vittorie al prestigioso Gran Premio di Macao di Formula 3 (2017 e 2018), e un secondo posto nella Formula 3 European Championship nel 2018, in cui è stato coinvolto nella lotta per il titolo con Mick Schumacher, la cui sfida si riaccenderà quest’anno in Formula 2. Come detto, per Ticktum disputerà per la prima volta l’intera stagione di F2, dopo il debutto svolto proprio ad Abu Dhabi nel 2018 con la Arden, dove si è ben comportato con un 11° posto nella Feature Race. Queste le sue parole: “È un onore entrare a far parte di DAMS in Formula 2 per la stagione 2020. Avendo gareggiato con loro in GP3 nel 2017 [ottenendo anche un podio ndr], non vedo l’ora di tornare con il team e continuare a sfruttare questi successi. Vincendo il titolo di squadra quest’anno, DAMS ha nuovamente dimostrato di essere uno dei migliori team in circolazione. François e la sua squadra hanno una reputazione nel paddock di Formula 1 per la produzione dei migliori piloti e per offrire loro il miglior supporto per portarli in F1 – non vedo l’ora di iniziare già questa settimana ad Abu Dhabi”.

Sia Gelael che Ticktum inizieranno la loro avventura con la DAMS nei test post-stagionali di Abu Dhabi, che si disputeranno dal 5 al 7 Dicembre. Questo il commento di Gregory e Olivier Driot sulla loro nuova coppia di piloti: “Siamo lieti di dare il benvenuto a Sean Gelael e Dan Ticktum a DAMS. La prossima stagione avremo un ottimo mix nella nostra coppia di piloti, con la significativa esperienza di Sean nell’anno di un grande cambiamento tecnico per F2 che passerà a gomme da 18 pollici. Il suo background ci consentirà di avere un riferimento e ci fornirà un buon feedback e desideriamo aiutarlo a ottenere i risultati che merita. Con Dan stiamo investendo in un novellino che desideriamo preparare il più rapidamente possibile. Sappiamo che ha una velocità pura, dimostrato con le sue due vittorie al Gran Premio di Macao ed essere vice campione nella F3 europea. Ha corso con successo con noi in GP3 per tre round e lo abbiamo anche provato in F2, andando molto bene. In un certo senso è come se stesse tornando alla squadra, anche se prima c’era temporaneamente. Non vedo l’ora di vederli in pista con i colori della DAMS”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Dams racing / Official Twitter Page

Non ci sono commenti