F2 | Callum Ilott vince il primo GP della stagione

04 Luglio 2020 - 17:58
|

Il poleman Zhou ha problemi al cambio, Mick Schumacher va lungo e rovina la gara. Tripletta in casa FDA, con Armstrong e Shwartzman.




Dopo le qualifiche di ieri i piloti della Formula 2 sono pronti per il primo appuntamento stagionale sul circuito austriaco di Spielberg. I problemi per l’italiano Luca Ghiotto non riesce nemmeno a schierarsi sulla griglia per un problema alla vettura del team Hitech.

Parte male il poleman Zhou, che beffato dal compagno Ilott alla prima curva, salvo poi riprendersi la leadership al rampino successivo. In curva 3 Jehan Daruvala viene tamponato dal compagno Yuki Tsunoda, il quale riceverà poi 5 secondi di penalità. Ottima partenza della coppia Prema, con Mick Schumacher 2° ed il campione in carica della F3 Robert Shwartzman, 4°.

Al giro 14 è il momento di Shwartzman e Ticktum. Nelle posizioni di testa Zhou rimane al comando, con poco più di un secondo sul compagno Ilott e Mick Schumacher. Nel frattempo l’undercut di Marcus Armstrong ha funzionato alla perfezione, mettendolo virtualmente in quarta posizione. Al giro 18 il leader Zhou si ferma ai box, seguito a ruota il giro successivo dal compagno inglese Ilott. Proprio l’inglese rientra davanti al compagno, scavalcato da Schumacher ai box il giro successivo.

Dopo il pit-stop è subito battaglia: Zhou beffa i due piloti FDA in soli due giri. Sono proprio i due piloti del Cavallino a dare spettacolo, con Ilott che tenta il sorpasso diverse volte, fino a riuscire nel sorpasso al giro 23. Questa lotta pero’ ha fatto avvicinare pericolosamente la coppia Armstrong-Shwartzman. Al giro 26 c’è un colpo di scena: Guanyu Zhou soffre di problemi meccanici, che lo costringe a rientrare ai box. La leadership passa così a Callum Ilott, il quale allunga sugli inseguitori siglando il giro veloce della gara.

Artem Markelov è costretto al ritiro dopo un problema tecnico, ciò causa la Safety Car a solo una decina di giri dalla fine. Alla ripartenza Giuliano Alesi sfrutta la mescola più morbida per recuperare. Mick Schumacher sbaglia a curva 7, andando lungo e perdendo più di 10 posizioni. Ticktum nel frattempo si prende la quinta posizione ai danni di Louis Deletraz con un meraviglioso sorpasso all’esterno di curva 3.

Callum Ilott vince così la prima gara stagionale, seguito dai debuttanti Marcus Armstrong e Robert Shwartzman. Quarto posto per Christian Lundgaard, seguito da Dan Ticktum. Sesta posizione per un ottimo Giuliano Alesi, partito 18°. Chiudono la zona punti Deletraz, Drugovich, Matsushita e Roy Nissany. Chiude 11° Mick Schumacher dopo il brutto errore che gli costa la gara.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©UNI Virtuosi Racing Twitter Page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: